in

Che tempo che fa: Roberto Mancini, tra Galatasaray, i “giocatori di carattere” e il Mondiale (Video)

Mancini confessa che l’Italia comincia a mancargli dopo tanti anni che lavora all’estero. Con il Galatasary ha un contratto di due anni e vuole rimanere in Turchia anche se nel calcio è sempre molto difficile fare delle previsioni. Interpellato su Balotelli e Tevez ha detto che sono perfetti e che con loro si vince sempre.  Questo è quello che ha detto ieri a “Che tempo che fa”, nella trasmissione di Fazio ed ha aggiunto che le cose cambiano anche quando vinci. Roberto Mancini facebook(2)

È contento del piazzamento del Galatasaray nel Campionato turco che ha chiuso al secondo posto e questo è molto importante perché quando lui ha preso la squadra in mano erano noni in classifica e quindi è andata più che bene. Sul suo futuro circolano tante voci e alcuni lo ipotizzano nei desideri di tanti club italiani e lui non chiude la porta ad un eventuale ritorno in Patria. Dice anche che con  “giocatori di carattere” come Balotelli e Tevez si può solo che vincere. E sulla previsione dell’avventura italiana al Mondiale in Brasile ha detto che l’Italia farà un grande Mondiale perché negli appuntamenti importanti la Nazionale fa vedere quanto vale.          

 

 

 

 

 

 

 

 

http://youtu.be/f3l4rrQoSWQ

Seguici sul nostro canale Telegram

Kalidou Koulibaly facebook

Calciomercato Napoli: è arrivato Kalidou Koulibaly

Gli italiani al terzo posto

World Health Statistics 2014: gli italiani sono al terzo posto per longevità