in ,

Chelsea, è ufficiale: Hiddink sarà il nuovo allenatore fino a fine stagione

Parte ufficialmente l’era post Mourinho in casa Chelsea; dopo un giorno di tentennamenti in cui i Blues erano stati lasciati sulle spine, Guus Hiddink ha sciolto i suoi ultimi dubbi e ha detto si al club londinese. L’olandese torna così in panchina a Stamford Bridge dopo l’esperienza del 2009 in cui l’allenatore aveva ottenuto la vittoria della FA Cup.

Il club di Abramovich ha da poco annunciato ufficialmente l’ingaggio di Hiddink fino a fine stagione, colmando così il vuoto venutosi a creare dopo l’esonero dello Special One, maturato dopo l’ennesima sconfitta nell’ultimo turno contro il Leicester; ora all’olandese spetterà un compito che sulla carta non è dei più facili nonostante la rosa di valore del Chelsea.

La situazione in classifica non è delle migliori ma soprattutto andrà fatto un lavoro psicologico per recuperare i giocatori che in questi mesi si sono “smarriti”; meglio invece va la situazione in Champions League anche se i Blues dovranno affrontare comunque un avversario ostico come il Paris Saint Germain. Intanto i Blues hanno dato un segnale forte oggi vincendo contro il Sunderland; Hiddink farà il suo esordio -bis sulla panchina dei Chelsea sabato 26 dicembre contro il Watford.

nicola savino lascia la rai

Quelli che il calcio anticipazioni puntata 20 dicembre 2015: Giovanni Allevi, Eleonora Pedron e Diego Abatantuono

frase shock sui ciclisti

Vicenza, frase shock del consigliere comunale: “Fucilare ciclisti fuori dalle piste”