in

Cher cancella il tour per una grave infezione: “Sono completamente devastata”

Sono allarmanti le condizioni di salute di Cher, che ha annunciato di essere costretta a posticipare il tour in partenza nel gennaio 2015. Si tratta di 22 date sold out in tutto il mondo, per il  “Dressed to Kill Tour”, un grande ed imponente spettacolo che l’artista internazionale aveva pensato e progettato come ultimo della sua carriera, prima di un ritiro almeno parziale dalle scene.

“In questo momento sono completamente devastata. Una cosa del genere non mi era mai capitata prima d’ora e non saranno mai abbastanza le scuse per quei fan che hanno già acquistato i biglietti per i miei concerti. Sono orgogliosa dello show che avevo messo in piedi, questa serie di concerti sono stati i migliori della mia carriera. Spero sinceramente di riuscire a tornare in forma al più presto, per finire quello che avevamo cominciato”.  Queste le parole di Cher, sensibilmente affranta e dispiaciuta per quello che sta succedendo.

Il suo staff ha reso noto alcuni dettagli del suo attuale stato di salute: si parla di problemi dovuti ad un’infezione che avrebbe colpito le sue funzioni renali, che per il momento rimangono abbastanza gravi da impedirle di tornare on stage in breve tempo.

Incidente campus universitario a Salerno

Salerno, incidente in un campus universitario: studentessa muore travolta dall’autobus

MASSIMO GIUSEPPE BOSSETTI e Yara Gambirasio si parla di una foto che li ritrarrebbe insieme

Pomeriggio 5, anticipazioni 24 novembre: nuovo interrogatorio per Massimo Bossetti, lui si rifiuta di rispondere