in ,

Chi è l’uomo trentenne che ha ucciso la moglie e si è tolto la vita a Rimini

L’ultima tragedia familiare si è consumata a Cattolica, in provincia di Rimini, dove ieri nel tardo pomeriggio un uomo di trent’anni ha ucciso la moglie a coltellate e poi si è tolto la vita. Pare che l’uomo, Raffaele Ottaviani, abbia agito in seguito ad un raptus di gelosia nei confronti della compagna, con la quale i litigi erano frequenti.

tragedia familiare Rimini

I coniugi, entrambi di origini siciliane, vivevano in uno stabile in via Cabral insieme ai figli gemelli di quattro anni. L’uomo gestiva un’attività di rottamazione a San Giovanni in Persiceto, mentre la moglie, Ivana Scintilla, faceva la cameriera in un ristorante nel riccionese.

Secondo le prime ricostruzioni, a lanciare l’allarme al 118 sarebbero stati i vicini di casa, dopo aver sentito le terribili urla. Ma i soccorsi si sono rivelati inutili.

Ora i bambini saranno affidati ai servizi sociali.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Pino Insegno e Paola Perego

Anticipazioni Domenica In: il debutto di Paola Perego e Pino Insegno

Antonio Logli intercettazioni compromettenti

Roberta Ragusa, Antonio Logli intercettato: parlò di dettagli che non poteva conoscere