in

Chi è Piero Grasso, il nuovo Presidente del Senato

Piero Grasso è il nuovo Presidente del Senato, eletto dopo il quinto scrutinio il 16 marzo 2013 con 137 voti. Nato a Licata (AG), 68 anni, Piero Grasso è senatore neoeletto del PD. Magistrato di lungo corso, è stato per oltre 7 anni il Procuratore nazionale antimafia. Da oggi siede sullo scranno più alto di Palazzo Madama ed è la seconda carica dello Stato.

Piero Grasso Candidato col Pd

Dal primo incarico in magistratura nel 1969 come pretore a Barrafranca a sostituto a Palermo per indagare su delitti eccellenti, tra cui quello di Piersanti Mattarella, da giudice a latere nel primo maxiprocesso a Cosa Nostra a consulente della Commissione antimafia: una carriera di alto livello quella di Grasso, servitore dello Stato integerrimo.

Nel 1991 viene nominato consigliere alla Direzione affari penali del Ministero della Giustizia, quando anche Giovanni Falcone ne faceva parte. In seguito viene nominato procuratore aggiunto presso la Direzione nazionale antimafia, all’epoca guidata da Piero Luigi Vigna, lavorando nelle Procure di Palermo e Firenze nel tremendo periodo delle inchieste sulle stragi del 1992 e del 1993.
E’ stato quindi Procuratore capo a Palermo, dal 1999 al 2004. L’11 ottobre 2005 è stato nominato Procuratore nazionale antimafia proprio in sostituzione del suo capo per 14 anni, Piero Luigi Vigna, andato in pensione.

Alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 è stato candidato ed eletto al Senato nelle liste del Partito Democratico come capolista nella regione Lazio.

CHI E’ LAURA BOLDRINI, NUOVA PRESIDENTE DELLA CAMERA

photo credit: framino via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Milano, il corteo in onore di Dax provoca traffico e disordini

Italia’s Got Talent, finale in diretta su Canale 5