in

Chi è Rocco Commisso, nuovo proprietario della Fiorentina

Rocco Commisso, 69 anni, fondatore del colosso dei servizi via cavo Mediacom, è il nuovo proprietario della Fiorentina. L’accordo è stato concluso oggi, venerdì 7 giugno 2019, a Milano. Ma chi è Rocco Commisso? Andiamo a scoprirlo.

rocco commisso


leggi anche: Calciomercato Inter, arriva Eriksen? Il punto sul mercato nerazzurro

La storia di Commisso

Rocco Commisso è nato a Marina di Gioiosa e nel 1962, appena dodicenne, è emigrato in America con la famiglia. La decisione fu presa dal papà Giuseppe, falegname senza un soldo, che decise di cercare fortuna negli Usa. Commisso non sapeva una parola di inglese, ma è sempre stato determinato e caparbio. Ha concluso tutti gli studi negli USA, fino alla Columbia University che gli ha dato una borsa di studio e a cui è rimasto legatissimo. Ha lavorato per la Bank of Canada e per 9 anni è stato il direttore finanziario di Cablevision, acquistata da Time Warner nel 1995. Nello stesso anno Rocco Commisso ha fondato la sua Mediacom, società che ha costantemente chiuso i bilanci in crescita. Forbes scrive: “Mentre altri saltavano, lui sfruttò circa 3 milioni di dollari – gran parte della sua piccola fortuna – per iniziare a comprare le linee di cavi più economiche disponibili, concentrandosi sui mercati secondari in Stati come Iowa e Georgia“. Commisso ha un fiuto finanziario non indifferente, così è riuscito a diventare uno dei più ricchi proprietari di una squadra di calcio.

rocco commisso

leggi anche: A. S. Roma alla ricerca di uno steward per la stagione di calcio 2019-2020: come candidarsi

Commisso nuovo proprietario della Fiorentina

«Sono un fan del calcio italiano da sempre e non ci sono parole per descrivere quanto sia incredibilmente onorato di avere l’opportunità di contribuire a scrivere il prossimo capitolo della storia di un club leggendario come la Fiorentina». Queste sono state le prime parole di Rocco Commisso da proprietario della Viola. La notizia del suo arrivo alla Fiorentina ha un po’ diviso i fan della squadra. C’è chi ha espresso soddisfazione per la fine dell’era Della Valle e chi invece ha iniziato a dubitare delle buone intenzioni del nuovo proprietario. L’hashtag #Commisso e’ entrato in tendenza su Twitter, piazzandosi nella top 10. Non sono mancati i critici, che non vedono nel nuovo Presidente il profilo ideale per guidare la società.

Bonus ombrellone in arrivo per le neo mamme: dove ha validità, tutto quel che c’è da sapere

Francesca Verdini, la fidanzata di Salvini ‘beccata’ con un altro uomo