in

Chi è Ruth Pfau, Madre Teresa del Pakistan, protagonista del Doodle di Google?

Chi è Ruth Pfau, protagonista del Doodle di Google di oggi 9 settembre 2019? Ruth è stata una dottoressa e suora che per ben 55 anni si è dedicata all’assistenza e alla cura dei malati di lebbra. Oggi è il 90° anniversario della sua nascita. Proprio per la sua vita, rivolta alle cure degli ammalati e dei più bisognosi, è conosciuta con il nome di “Madre Teresa del Pakistan”, territorio in cui svolse la sua attività. È  considerata l’eroina della lotta alla lebbra in Pakistan e per questo ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia in Pakistan che all’estero.

Leggi anche –> Charles Leclerc età, altezza, peso, carriera e vita privata del nuovo idolo dei tifosi Ferrari

Chi è Ruth Pfau?

Ruth Pfau nacque a Lipsia il 9 settembre 1929. Si laureò in medicina nel 1949 a Magonza. Una volta presi i voti, Ruth andò a Karachi, in Pakistan, dove visitò una colonia di lebbrosi situata dietro McLeod Road, vicino alla stazione ferroviaria. Lì decise che la sua vita sarebbe stata dedicata alla cura dei malati di lebbra. Qualche anno dopo fondò il Centro di lebbra Marie Adelaide, che in breve tempo divenne uno dei punti di riferimento per i malati non solo del Pakistan, ma anche dei paesi confinanti. Nel 1979 fu nominata Consigliere federale in Lebbra per il Ministero della sanità e del benessere sociale del governo del Pakistan. Poi spostò la sua attività anche in altre parti del paese e una volta visitate le zone vi costruì nuovi centri per assistere i malati. Pfau contribuì alla creazione di 157 cliniche di lebbra in tutto il Pakistan, curando così oltre 56.780 persone. Finanziò la sua attività grazie alle donazioni, provenienti sia dal Pakistan sia dalla Germania. Nel 1988 le fu concessa la nazionalità pakistana. Ruth Pfau morì il 10 agosto del 2017 a 87 anni, dopo essere stata ricoverata in un ospedale di Karachi per problemi respiratori.

La Madre Teresa del Pakistan

Ruth Pfau è conosciuta con il soprannome di “Madre Teresa del Pakistan” perché come Madre Teresa di Calcutta, anche lei ha dedicato la sua vita ai più poveri e bisognosi. Per ben 55 anni Ruth si è messa al servizio dei lebbrosi sia come dottoressa che guida spirituale. In lei hanno trovato le cure e la forza con cui lottare e andare avanti. Ruth all’Express Tribune dichiarò: «Quando ricevi una simile chiamata, non puoi rifiutarla, perché non sei tu che hai fatto la scelta. Dio ti ha scelto per se stesso». Oltre ad un’attività sul campo la dottoressa Ruth ha anche scritto moltissimi libri sul suo operato in Pakistan. Dunque una grande donna che la storia continuerà a ricordare per sempre.

Leggi anche –> Ilaria Petruccelli età, altezza, carriera, vita privata: tutto sull’aspirante Miss Italia

Justine Mattera totalmente nuda, avvolta solo da una tuta a rete: la provocazione (FOTO)

Governo Conte bis news: reddito di cittadinanza e quota 100 saranno modificate?