in ,

Chi è Sergio Mattarella, dodicesimo Presidente della Repubblica?

Sergio Mattarella è diventato, da pochi minuti, il dodicesimo Presidente della Repubblica; chi è il successore di Giorgio Napolitano? Palermitano, nato nel 1941, figlio “d’arte”: il padre, Bernardo, è stato infatti un Ministro mentre il fratello Piersanti Mattarella è stato ucciso dalla mafia nel 1980 mentre svolgeva la sua carica di presidente della regione Sicilia.

Mattarella faceva parte della Dc ed è proprio sotto l’egida del grande democristiano della storia di questo Paese, Giulio Andreotti, che Mattarella è stato Ministro della Pubblica istruzione nel sesto governo Andreotti, carica che abbandonò nel 1990 a causa dell’approvazione della Legge Mammì. Mattarella è stato anche Ministro della Difesa e Ministro dei rapporti con il Parlamento.

Disgregata la Dc Mattarella si spende e promuove il Partito Popolare Italiano ed ha anche ricoperto il ruolo di Vicepresidente del Consiglio nell’ambito del primo governo D’Alema. Rimpianto il suo Mattarellum, legge elettorale che fu farina del suo sacco in vigore dal 1994 al 2001, a cui subentrò il maledetto Porcellum. Riservato, schivo, di poche parole – si contano un pugno di sue dichiarazioni ufficiali negli ultimi dieci anni – c’è chi lo ritiene opaco e sciapo e chi ne apprezza l’integrità e condotta.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Serie A

Udinese Juventus: probabili formazioni ventunesima giornata Serie A

Mattarella Capo dello Stato

Sergio Mattarella è il dodicesimo Presidente della Repubblica