in

Chi l’ha visto? anticipazioni: novità sulle scomparse di Mirella Gregori ed Emanuela Orlandi

Mirella Gregori ed Emanuela Orlandi; cosa hanno in comune? Come mai Chi l’ha visto?, il noto programma di informazione di Rai 3, condotto da Federica Sciarelli ed in onda domani sera, mercoledì 8 maggio, dalle 21.05, si occuperà dei due casi mostrandone, ancora una volta, importanti somiglianze? Mirella è scomparsa da 30 anni. Nel lontano 7 maggio 1983 disse alla madre, dopo aver risposto ad Alessandro, un compagno di classe, che aveva suonato il campanello di casa, che sarebbe ritornata poco dopo, ed, invece, di lei si sono perse le tracce.  Poche settimane dopo, poi, il 22 giugno 1983, scompare un’altra ragazza, di soli 15 anni, Emanuela Orlandi, cittadina vaticana. Cosa è successo? Che fine hanno fatto?

chi l'ha visto

La giornalista e conduttrice presenterà ai suoi telespettatori Marco Fassoni ovvero l’uomo che si è presentato in redazione per dire che sia Emanuela che Mirella sono vive. Lo stesso personaggio, aveva fatto ritrovare, in precedenza, al team della trasmissione, il presunto flauto di Emanuela e aveva raccontato che la madre di Mirella avrebbe rivisto la figlia circa due anni dopo la scomparsa lanciando così un messaggio molto importante agli inquirenti. Come fa Fassoni ad essere a conoscenza di tutte queste cose? Come poteva sapere dove si nascondesse il flauto; ma soprattutto è veramente il flauto della Orlandi? Federica Sciarelli tenterà di presentare agli attenti telespettatori diversi interrogativi e cercando di spiegare i punti più oscuri delle due vicende cercherà di informarli sugli ulteriori sviluppi e le indagini in corso. A quanto pare, infatti, prima di Pasqua, alla sorella di Mirella e ad una amica di Emanuela, stranamente non al fratello Pietro, sono giunti due plichi contenenti possibili prove. Nella busta inviata alla sorella di Mirella, ad esempio, vi erano: dei capelli, dei brandelli di un vestito e le presunte ceneri.

In Le Storie di Chi l’ha visto? che andrà in onda dalle 23:15 in poi, la trasmissione si occuperà del ritrovamento di Paul Sanders. Il geologo inglese, scomparso nel nostro Paese, ha vagabondato per mesi e mesi conducendo una vita altamente precaria e dormendo sotto i ponti, ma ora, è potuto ritornare ad abbracciare sua madre e suo fratello ed è tornato a studiare geologia sui suoi amatissimi libri per continuare a coltivare quella passione che lo accompagna da anni. A riportarlo a casa è stato proprio un inviato del programma che lo ha scortato fino a Colchester nell’Essex per assicurarsi che la madre, che lo aveva disperatamente cercato, potesse gioire per il suo ritorno.

squadra bianca

Amici 2013 anticipazioni: Emanuele sorprende i fan con Pou

un posto al sole

Un Posto al Sole anticipazioni 9-10 maggio: profonda crisi fra Eugenio e Viola