in ,

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 1 aprile 2015: da Irene Focardi all’omicidio di Pordenone

Di cosa parlerà domani sera, mercoledì 1 Aprile 2015, Federica Sciarelli all’interno della nuova puntata di Chi l’ha visto?, il programma di servizio di Rai 3 che si occupa di scomparse e dei maggiori casi di cronaca nera? Sempre con un occhio puntato sulle storie riguardanti Elena Ceste, Roberta Ragusa, Sarah Scazzi, Yara Gambirasio, Guerrina Piscaglia, Ilaria Alpi, Denise Pipitone, ecc, ecc … la nota giornalista e conduttrice si occuperà del caso di Irene Focardi e dell’omicidio di Pordenone e quindi della morte di Trifone Ragone e della sua ragazza.

Nella nuova puntata di Chi l’ha visto?, in onda nella prima serata di domani, mercoledì 1 Aprile, quindi, si parlerà soprattutto di Irene Focardi, la quarantatreenne scomparsa dal quartiere fiorentino delle Piagge il 3 febbraio scorso il cui compagno, ai domiciliari dopo una condanna per maltrattamenti nei confronti della donna, in una delle precedenti puntate della trasmissione le aveva rivolto un appello chiedendole di farsi viva in qualche modo con lui e di far sapere dove si trovasse e come stesse. Federica Sciarelli riaccenderà i riflettori sul caso perché domenica scorsa, a poche decine di metri da casa, è stato trovato un corpo in un sacco dei rifiuti. Di chi è quel corpo?  Sfortunatamente si tratta proprio di Irene. Cosa è successo alla donna? In seguito a questo nuovo sviluppo la posizione del compagno, già indagato per omicidio, potrebbe aggravarsi. Per ora la procura ha aperto un fascicolo contro ignoti per occultamento di cadavere.

Successivamente Chi l’ha visto? si occuperà nuovamente dell’omicidio di Pordenone cercando di capire, come già fatto nella precedente puntata, cosa possa essere successo ai due fidanzatini presentando tutte le ultime novità sulle indagini e chiedendosi come possa essere possibile che Trifone Ragone, caporal maggiore dell’esercito, non abbia reagito ad una eventuale aggressione.  “I due ragazzi conoscevano il loro assassino?” E’ questo l’interrogativo più grande, è dietro questa domanda che potrebbe nascondersi la chiave per la svolta nelle indagini.

Disastro Germanwings ultime news

Schianto Airbus GermanWings: trovato video di un passeggero, era l’inferno

copertina Crozza

Crozza a diMartedì copertina del 31 Marzo: Papa Francesco, Matteo Renzi e tanti altri per gli auguri di Buona Pasqua 2015