in ,

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 14 Ottobre 2015: Denise Pipitone e Marco Vannini

Denise Pipitone e Marco Vannini. Ecco di cosa si occuperà domani sera, mercoledì 14 Ottobre 2015, Federica Sciarelli all’interno della nuova puntata di Chi l’ha visto?, il programma di servizio di Rai 3, in onda dalle 21:05 circa subito dopo Un Posto al Sole, che si occupa dei maggiori casi di cronaca, ma anche delle persone scomparse rilanciando gli appelli dei famigliari in pena per i propri cari.

Dopo la scritta su Facebook, quel messaggio inquietante inviato alla mamma di Denise Pipitone, ad una Piera Maggio che usa il social per lanciare appelli a sua figlia, ovunque lei sia, e per farle sapere che continua a cercarla, un messaggio inviato da una ragazzina che vive in provincia di Potenza, che però, in qualche telespettatore aveva acceso delle speranze, i carabinieri hanno fatto il prelievo per effettuare il DNA alla bambina. Da questo punto Chi l’ha visto? tenterà di riprendere il filo del discorso aggiornando i telespettatori sugli ultimi sviluppi riguardanti la scomparsa della bimba di Mazara del Vallo.

Ora che l’unica indagata per il sequestro di Denise Pipitone, ovvero ora che Jessica Pulizzi, sorellastra della piccola, è stata assolta per la seconda volta, il messaggio pare essere giunto al momento giusto. Ci sarà veramente una svolta sul caso riguardante la scomparsa di Denise Pipitone? Il messaggio nasconde un fondo di verità o è l’ennesimo depistaggio, l’ennesima pista falsa? Piera Maggio, al fianco di Federica Sciarelli nello studio di Chi l’ha visto?, nella puntata di domani, 14 Ottobre 2015, continuerà a chiedere a gran voce che fine ha fatto sua figlia visto che manca da casa dal 1 settembre del lontano 2004.

Successivamente Federica Sciarelli tornerà ad occuparsi della morte di Marco Vannini, il giovane colpito da un colpo di pistola mentre era a casa della fidanzata insieme alla famiglia di lei.

The Vamps tour 2015 in Italia, The Vamps concorso Tim

The Vamps tour 2015 in Italia: indetto un concorso con Tim Music

Martin Caceres perdonato

Juventus, Martin Caceres perdonato: contro l’Inter rosa quasi al completo