in

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 28 maggio: Elena Ceste e l’enigma della morte di Luigi Tenco

Dopo la breve pausa a causa delle Elezioni Europee e dello spazio ad esse dedicato, una pausa, però, solo dalla messa in onda della trasmissione e non dalla ricerca degli scomparsi, questa sera, mercoledì 28 maggio, subito dopo Un Posto al Sole, su Rai 3 andrà in onda una nuova puntata di Chi l’ha visto?, il programma di servizio condotto da Federica Sciarelli. All’interno della puntata si parlerà ancora una volta della scomparsa di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d’Asti che manca da casa ormai da più di quattro mesi, della ragazza trovata senza vita in un appartamento a Roma e dell’enigma che ancora avvolge la morte di Luigi Tenco.

federica sciarelli

Chi l’ha visto? ripartirà quindi da una domanda fondamentale. Che fine ha fatto Elena Ceste? Cosa ha spinto questa giovane mamma a lasciare i suoi quattro figli? Secondo le ultime novità sule indagini, pare che gli inquirenti stiano aspettando che si abbassi il livello delle acque del fiume Taro per poter cercare di capire se il letto del fiume nasconde il corpo della donna. Le ipotesi al vaglio sarebbero ancora quella riguardante la scomparsa volontaria e quella di istigazione al suicidio. Il giallo è vicino alla svolta? Secondo alcuni ben informati gli inquirenti avrebbero trovato anche un altro computer e starebbero analizzandolo. Cosa potrà emergere?

Successivamente, dopo aver mostrato, nella scorsa puntata, grazie all’inviata del programma, la tenacia del team della trasmissione a non mollare il caso e a continuare ad attendere sotto casa l’uomo con cui la diciassettenne ha trascorso le sue ultime ore di vita, intervistando nell’attesa i vicini di casa per cercare di tracciarne un profilo psicologico, Federica Sciarelli si occuperà del caso riguardante la giovane trovata senza vita in un appartamento Roma. I due, infatti, si sarebbero incontrati alla Stazione Termini di Roma e l’uomo, senza chiederle l’età, l’avrebbe portata a casa sua, ma qualcosa non torna. Cosa è successo realmente? La giornalista e conduttrice cercherà di aiutare la mamma della ragazza e di dare risposta alla sua ferma volontà di scoprire cosa sia successo alla figlia.

Il giallo di Luigi Tenco, poi, terrà compagnia a tutti i telespettatori appassionati di misteri irrisolti. Il giovane cantautore fu trovato senza vita, infatti, il 27 gennaio del 1967 nella sua stanza d’albergo a Sanremo proprio mentre si stava svolgendo la manifestazione canora più importante d’Italia. A quanto pare, fra dubbi e perplessità, con il sospetto che Tenco sia stato ammazzato, è giunta la notizia della riapertura del fascicolo riguardante il caso da parte della Procura di Imperia.

Pizza

Made in Italy addio, la pizza italiana non è (più) italiana: 2 su 3 fatte con prodotti importati

Stamina, Strasburgo legittima lo stop alle cure di Vannoni