in

Chi l’ha visto?: per Federica Sciarelli sono i telespettatori i veri segugi

Sono i telespettatori i veri segugi, quelli che offrono un aiuto fondamentale in molte delle vicende trattate” Ecco come Federica Sciarelli al settimanale Vero ha ribadito l’importanza dei telespettatori per Chi l’ha visto? il programma di servizio di Rai 3 in onda tutti mercoledì sera aggiungendo poi: “spesso si è portati a credere che il nostro sia un popolo di egoisti e che, a maggior ragione in un periodo così difficile come quello che attraversa oggi il nostro Paese, ognuno pensi solo a sé, ai propri guai, disinteressandosi totalmente di ciò che capita al vicino di casa. Non è così.”

federica sciarelli

La giornalista e conduttrice di Chi l’ha visto? ha una visione degli italiani che si basa su ben dieci anni di trasmissione, dieci lunghissimi anni in cui i suoi telespettatori sono stati i veri segugi aiutando lei e lo staff con segnalazioni importanti a ritrovare persone scomparse o a trovare la pista giusta per i maggiori casi di cronaca. Sono, oltretutto, sempre i telespettatori ad aver chiesto che il programma li aggiornasse su casi del passato: “sono in realtà i nostri telespettatori a scriverci di frequente chiedendoci notizie sviluppi e aggiornamenti su scomparse e inchieste del passato” tanto che proprio per rispondergli è stato ideato Le storie di Chi l’ha visto?, ovvero una seconda parte del programma in cui ripescare vecchie inchieste, veri e propri cold case, e riportarle alla luce.

Come mai Chi l’ha visto? riesce a resistere negli anni, mentre tutti gli altri programmi che sono nati in seguito stanno già subendo un notevole calo? Secondo la Sciarelli il merito sta nella costanza del programma e nella credibilità che esso si è costruito nel tempo grazie soprattutto al fatto di essersi posto al servizio della gente.

Anticipazioni Il segreto settimanali dal 27 al 31 gennaio: Emilia è incinta

justin bieber condannato

Justin Bieber, parla l’ex governante: “Farà la fine di Michael Jackson”