in ,

Chi sono le vittime della sparatoria di stanotte a Milano

Ennesimo episodio di violenza per le strade di Milano: il bilancio è di due morti e un ferito. Il blitz in piazza Giustino Fortunato a Bruzzano, nella periferia nord della città meneghina, ha portato alla morte di due uomini: un albanese di 41 anni, morto immediatamente a causa di due colpi alla schiena e uno alla testa, mentre l’altro, che all’inizio è riuscito a scappare, è stato ritrovato a via Marna. Con loro un terzo uomo, che è rimasto gravemente ferito ma che non rischia la vita.

Decine i colpi di pistola sparati nella notte a Milano: potrebbe trattarsi di un regolamento di conti nell’ambito del mondo dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli inquirenti indagano ancora sul fatto: al momento è stato messo in stato di fermo un ragazzo di 21 anni, anch’egli di origine albanese.

cadaveri in un casolare a parma

Roma: ragazzo picchiato a morte in strada. Arrestato 17enne

regno unito