in

Chi vuole più coccole? Gli uomini!

Il desiderio di essere coccolati, di sentirsi accolti ed abbracciati non si limita e blocca con l’età, almeno per quato riguarda gli uomini. In età adulta è più facile che sia proprio il “sesso forte” ad aver bisogno di essere coccolato come un bambino. Nella donna, invece, il desiderio può mutare con l’avanzare del tempo. Necessità di conferme, aumentare la propria autostima e ridurre lo stress, ecco a cosa servono le dolci effusioni.

bacio sulla sedia sotto la pioggia

Una ricerca condotta da Antica Gelateria del Corso, utilizzando i maggiori social network, Facebook, Twitter, Youtoube, blog e community interattive, su un campione di 1200 utenti di età compresa tra i 25 e i 55 anni ha scoperto che il 68% degli italiani–nel 58% dei casi uomini–ha bisogno di vivere momenti di tenerezza per sentirsi meglio. Carezza, abbracci, baci, massaggi, film sotto le coperte e grattini. Questo l’ordine delle coccole più ambite. Adulti che tornano adolescenti e per migliorare il loro benessere psico-fisico chiedono aiuto alle carezze. Il bisogno sorge spesso per allontanare le preoccupazioni quotidiane, ovviamente per combattere le incomprensioni di coppia ed aumentare il senso di sicurezza e l’autostima.

Gli uomini cercano nelle coccole rassicurazioni di un rapporto stabile e di comprensione con la compagna. Per il gentil sesso cercare tenerezze è un modo per condividere emozioni e per consolidare l’intesa emotiva con il compagno. Quali sono i momenti preferiti per sentirsi più vicini all’altro? Pausa pranzo, alla sera, e all’ultimo posto al mattino appena svegli. Il periodo natalizio, è al secondo posto dopo l’estate vacanziera, momento in cui c’è l’emergenza effusioni.

Che le coccole facciano bene è fuori discussione, rilassano e fanno sentire parte della coppia tanto per gli uomini quanto per le donne (chi non si sente mai messo in discussione?). Riprendere tempi e spazi per i piccoli gesti intimi, quelli che fanno sembrare tutto così semplice e bello. Una carezza dolce, spontanea, inaspettata, ecco il segreto. La coppia è un nucleo che pone le sue basi sulla complicità e la comprensione. Ogni effusione migliora il benessere del singolo e della coppia, dunque urgono coccole per tutti! Qualcuno si regala anche altre forme di piacere, il gelato (7 italiani su 10), il cioccolato (59%), la pizza (41%), mentre i meno golosi e salutisti scelgono una passeggiata all’aria aperta (38%). Volersi bene fa bene e influisce, di riflesso, anche su chi ci circonda.

photo credit: FotoRita [Allstar maniac] via photopin cc | Roberto Trm via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 12-14 maggio: Franco salverà Genny

biciclette

Un café per le bici? Condividere e scoprire un mezzo slow