in ,

Chiacchiere di Carnevale al forno: la ricetta senza burro e senza uova

Chiacchiere di Carnevale al forno: esiste la ricetta senza burro e senza uova?

Una volta arrivato il periodo di febbraio per la maggior parte degli italiani è sostanzialmente impossibile rinunciare al fascino di uno dei dolci tipici della nostra tradizione, le chiacchiere di Carnevale al forno (o fritte per i più golosoni). Eppure non tutti possono godere di questa golosità poiché ad esempio seguono una dieta particolare o hanno un’intolleranza. Come è possibile quindi rimediare? Dovete sapere che, come esiste la ricetta senza glutine per le chiacchiere di Carnevale al forno, esiste anche quella senza burro e senza uova, per chi ad esempio segue una dieta vegana: scopriamo insieme come prepararle in casa.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Chiacchiere di Carnevale al forno, ricetta senza burro e senza uova: gli ingredienti

Chi segue una dieta vegana non può consumare alimenti che contengano prodotti fatti o derivati dagli animali; non solo ad esempio non possono mangiare carne o pesce ma nemmeno le uova o il burro poiché derivati dagli animali. Questi due ingredienti però sono tipici ad esempio della maggior parte dei dolci della tradizione italiana, della quale fa parte anche la ricetta delle chiacchiere di Carnevale al forno: come è possibile quindi prepararle senza?

Ecco gli ingredienti necessari per preparare le chiacchiere senza uova e senza burro: 250 gr di farina 00, 25 ml di olio evo o di semi di arachide, 50 ml di liquore (il più comune è la grappa), 50 ml di succo d’arancia, buccia grattugiata di mezza arancia, un baccello di vaniglia, 6 gr di lievito in polvere, mezzo cucchiaio di zucchero semolato, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di aceto. Infine zucchero a velo a piacere per decorare.

Come preparare quindi le chiacchiere di Carnevale al forno secondo la ricetta senza uova e senza burro? Si inizia unendo la farina allo zucchero, poi si unisce il lievito, la scorza grattugiata dell’arancia, il baccello di vaniglia e un pizzico di sale. Intanto in una bacinella unire i liquidi: olio, liquore e succo d’arancia da versare sulle polveri a fontana, aggiungere l’aceto e iniziare a impastare. Ottenuto un panetto liscio e compatto avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare una mezz’ora circa. Quindi iniziare a stenderlo fino ad ottenere delle strisce sottili.

#chiacchieredicarnevale

Una foto pubblicata da Valentina Lacirignola (@lacirignolavalentina) in data:

=> Scoprite anche la ricetta originale per preparare in casa questo dolce di Carnevale!

Chiacchiere di Carnevale al forno, ricetta senza burro e senza uova: la cottura

Seguendo la ricetta senza uova e senza burro, abbiamo ottenuto delle strisce di pasta adatte a tutti per creare le chiacchiere di Carnevale al forno. A questo punto con una rotella a taglio smerlato procedete sagomando dei rettangoli di circa 5×10 cm e disegnando due tagli paralleli centrali per il lato lungo su ognuno di essi. Le vostre chiacchiere senza uova e senza burro sono pronte da posizionare su una teglia coperta con carta forno e da mettere a cuocere. Preriscaldate il forno a 190 gradi e infornate per non più di 7-8 minuti. Quindi sfornare e spolverare con lo zucchero a velo.

Credit Foto copertina: @deboraforgiarini / Instagram

Opel Ampera-e, caratteristiche, scheda tecnica e ultime novità

concorso assistenti giudiziari

Concorso pubblico Trento 2017 per funzionari: 57 posti per under 32, requisiti e scadenze