in ,

Chiacchiere di Carnevale: la ricetta senza glutine per chi soffre di celiachia

Chiacchiere di Carnevale, ricetta senza glutine: impossibile rinunciare a questo dolce

Sono diversi e sempre in aumento gli italiani che, a causa della propria celiachia, sono costretti a rinunciare a molti piatti, a tanti ingredienti nonché a qualche golosità tipicamente italiana. Per evitare di dover rinunciare ad un’ingente quantità di pietanze, oggi esistono molte alternative, grazie a ricette senza glutine, ugualmente golose e buone. Tra di esse c’è anche la ricette senza glutine delle chiacchiere di Carnevale, per evitare di dover rifiutare questo dolce tipico della tradizione italiana. Il modo migliore per mangiarle senza rischi è certamente quello di prepararle da sé, in casa, certi della loro genuinità ma soprattutto degli ingredienti utilizzati.

Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Chiacchiere di Carnevale, ricetta senza glutine: gli ingredienti e come prepararle

Ciò che rende “senza glutine” una ricetta di questo tipo è utilizzare una farina alternativa a quella classica di frumento che invece contiene questa sostanza; per un dolce come le chiacchiere di Carnevale è possibile ad esempio utilizzare dei preparati ad hoc senza glutine di facile reperimento in commercio oppure provare ad utilizzare la farina di riso. Vediamo quindi gli ingredienti da utilizzare per la ricetta senza glutine delle chiacchiere di Carnevale con quest’ultima: 350 gr di farina di riso, 150 gr di fecola di patate, 70 gr di zucchero, 50 gr di burro, 3 uova medie + un tuorlo, 30 gr di grappa (o di un liquore a piacere), un baccello di vaniglia, 6 gr di lievito in polvere, un pizzico di sale.

Una volta scelti gli ingredienti adatti necessario iniziare a impastare per creare il composto che dà vita alle chiacchiere di Carnevale; quindi setacciate le farine prescelte insieme allo zucchero e impastate energicamente aggiungendo le uova e il burro e gli altri ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo, da coprire con la pellicola e mettere a riposo in frigorifero una mezz’ora. Trascorso il tempo necessario stendete la pasta e tiratela, successivamente con una rotella a taglio smerlato procedete sagomando dei rettangoli di circa 5×10 cm e disegnando due tagli paralleli centrali per il lato lungo su ognuno di essi.

Stasera va così..?? #chiacchiere #frappe #carnevale

Una foto pubblicata da 22, Marche. Italy. (@ilariazoccari) in data:

Chiacchiere di Carnevale, ricetta senza glutine: la cottura

Una volta ottenuta la vostra pasta sagomata per le chiacchiere di Carnevale secondo la ricetta senza glutine, dovete semplicemente metterle a cuocere, in forno o in olio per friggere a seconda del vostro gusto. Se preferite le chiacchiere al forno, mettete a cuocere nel ventilato a 190° per 10 minuti oppure nello statico a 190° per circa 7-8 minuti; se invece preferite le chiacchiere fritte immergete la pasta nell’olio di semi di arachidi ben caldo e far dorare per qualche minuto per parte. Servire con una spolverata di zucchero a velo o con cioccolato fondente fuso.

Foto copertina: @brigidamaiello / Instagram

50 Sfumature di Rosso

50 Sfumature di Nero: cast, trama, trailer, curiosità del sequel con Jamie Dornan e Dakota Johnson

barca si ribalta indondesia

Indonesia barca si ribalta e affonda: ci sarebbero almeno 10 morti