in ,

Chiara Biasi troppo magra per il web: nasce un evento social per “nutrirla”

Dare da mangiare a Chiara Biasi”: è il nome dell’evento che sta destando non poche polemiche sul web negli ultimi giorni. La fashion blogger torna infatti ad essere contestata per il suo peso, notevolmente sceso rispetto ai primi anni di fama sui social network, tanto da creare una pagina Facebook a lei dedicata. L’evento è stato fissato per il 2 novembre, il giorno della commemorazione dei defunti. Sarà forse una coincidenza?

L’evento per nutrire, metaforicamente parlando, la giovane Chiara Biasi ha già raggiunto ben 89mila followers. Esso è nato dall’idea di una giovane di Pordenone, la quale ha ben pensato di raccogliere i detrattori della Biasi e del suo peso in un unico movimento social. La blogger continua infatti ad essere bersagliata perché “troppo magra”, al limite dell’anoressia a detta di molti.

Tra i numerosissimi followers dell’evento, anche coloro che sono scesi in campo per difendere Chiara Biasi. Una difesa mossa dalla necessità di trattare l’anoressia come una malattia serie, di cui tantissime persone soffrono. Tra i messaggi più significativi, “Sinceramente non so se questa ragazza soffre o no di disturbi alimentari…. Ma credetemi questa malattia è una cosa seria. Qui si sta sfiorando il ridicolo e a me fa molta rabbia visto che so cosa si prova”, è il post di una ragazza sulla pagina dell’evento.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Juventus Roma probabili formazioni

Roma-Juventus diretta live Serie A, risultato finale 2-1: zero punti dopo 2 giornate per i bianconeri

viaggio di nozze mete ottobre

Viaggi di nozze ottobre 2015: dove andare per una vacanza ultra-romantica