in

Chiara Galiazzo soffre per le critiche al peso ma non cede

Si confessa sulle pagine del settimanale “Gente” Chiara Galiazzo, vincitrice dell’ultima edizione di “X Factor”. Tante le domande alle quali la talentuosa Chiara ha risposto, tra le quali quelle sulle critiche legate al suo peso: “Fanno parte del gioco ma fanno male. Quando mi attaccano sul fisico e scrivono che sono grassa, che ho il doppio mento ci rimango male”, ha raccontato la cantante, spiegando di essere una persona molto insicura, “un po’ come tutte le donne”.

x factor

Le critiche, però, non sembrano arrestare il ciclone Chiara: al momento la giovane cantante è infatti protagonista degli ultimi spot “Tim”, nei quali è in bella mostra tutta la sua ingenuità e sensibilità. E sebbene qualcuno la critichi proprio per la sovraesposizione mediatica alla quale si è sottoposta nell’ultimo periodo, la Galiazzo risponde così: “Non faccio nulla di male. E quando mai mi ricapiteranno tutte queste proposte di lavoro? Ho sognato così tanto di fare questo mestiere che ora voglio vivere il mio momento pienamente e con riconoscenza“.

Ora che la popolarità tanto agognata è arrivata, per Chiara Galiazzo non sono poche le critiche alle quali tener testa. Tra queste, quelle legate alla sua vita sentimentale poco movimentata. “Scrivono che sono pure sfigata in amore ma a me piacerebbe trovare un ragazzo, uno come dico io”, ha raccontato la vincitrice di X Factor. Cosa cerca la bella Chiara? “Un uomo all’antica, uno che faccia la prima mossa e che venga a chiedermi il numero di telefono”. Di questi tempi, la ricerca di Chiara si preannuncia quanto mai sfortunata…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

One Direction

One Direction e Glee trionfano ai Teen Choice Awards

Arriva dall’Italia il vaccino contro la meningite B