in ,

Chievo Verona – Juventus 1-2 video gol, sintesi e highlights Serie A

Passa la Juventus in casa del Chievo Verona grazie ai gol di Mandzukic e ad una perla di Miralem Pjanic che rendono ininfluente il rigore dell’eterno Pellissier. Partita difficile per i bianconeri che riescono a portare a casa tre punti fondamentali in una battaglia vera. Se ci fosse bisogno di un’ulteriore dimostrazione che la vita per la Juventus non fosse facile, il Chievo l’ha data. Ed ecco la sintesi e gli highlights di Chievo Verona Juventus

=> CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DELLA DODICESIMA DI SERIE A

Pronti, via e la Juventus perde Andrea Barzagli. Il difensore della nazionale cade sulla spalla ed è costretto a lasciare il campo a Bonucci, che ha recuperato in un lampo dal problema ai flessori. Il Chievo è ben organizzato e aspetta la Juventus, provando a ripartire in contropiede. Dopo 15 minuti di difficoltà, la Juventus sale in cattedra. E’ sulle fasce con Cuadrado e Alex Sandro che i bianconeri possono fare male al Chievo. E’ però Mandzukic a creare il primo pericolo a Sorrentino, il croato si libera bene ma calcia alto da pochi passi. Ancora il croato di testa, su cross di Sandro, colpisce di testa ma la palla esce di un soffio. Si fa vedere anche Higuain, poco prima del fischio finale, servito ancora dall’esterno brasiliano, il Pipita calcia addosso a Sorrentino da ottima posizione.

Comincia meglio il Chievo che prova a mettere sotto la Juventus a inizio ripresa. I bianconeri reagiscono con forza e trovano il vantaggio sull’asse Cuadrado – Mandzukic, con il croato che di destro infila Sorrentino in uscita. Il Chievo non demorde e rimane in partita. Prima Lichtsteiner sbaglia il disimpegno, la palla arriva a Castro che calcia a botta a sicura, ma Buffon compie un super intervento. Il pareggio è solo questione di minuti: ancora Lichtsteiner protagonista, atterrando Pellissier in area di rigore. L’attaccante, appena entrato, batte Buffon e festeggia nel migliore dei modi la quattrocentesima presenza in Serie A. La Juventus sembra accusare il colpo, ma trova il pareggio dodici minuti dopo con una straordinaria punizione di Pjanic che si infila nel sette. Dopo il vantaggio la Juventus ha almeno altre quattro palle gol ma Sturaro e Cuadrado sono spreconi e Sorrentino si rivela un super portiere.

Beautiful anticipazioni americane

Beautiful anticipazioni puntate americane: Nicole corre da Zende, Ridge bacia Brooke

terremoto oggi cile 23 aprile

Terremoto oggi in Sicilia: scossa magnitudo 3.1 nella costa messinese