in ,

Chievo Verona – Juventus risultato finale 0-4: highlights, sintesi e video gol

Missione compiuta per la Juventus che batte il Chievo Verona 0-4, centra la dodicesima vittoria consecutiva in Serie A (eguagliato il record di Conte) e scatta in testa alla classifica, quantomeno per un paio d’ore. Il Chievo di Maran, senza Paloschi, Meggiorini, Hetemaj e Cesar è costretto ad arrendersi allo strapotere dei bianconeri. Molti motivi per sorridere per Allegri: Morata finalmente ritrovato, una difesa impenetrabile nonostante l’assenza di Chiellini e un Pogba che illumina e porta a casa un gol e un assist. Nel prossimo turno la Juventus sarà impegnata mercoledì in casa contro il Genoa, mentre il Chievo Verona farà visita all’Inter.

Parte subito forte la Juventus con un Chievo Verona spaesato e in difficoltà a causa delle assenze pesanti. Dopo 5′ Lichtsteiner va via sulla destra e serve un cioccolatino a Morata che, a porta vuota, non può assolutamente sbagliare segnando così il secondo gol in questa Serie A. La Juventus controlla e rischia pochissimo, Pogba è in gran giornata a sfiora un grandissimo gol da distanza siderale. Ci prova anche Dybala ma il suo pallonetto in corsa termina alto. Rigoni spaventa la Juventus con una conclusione da fuori bloccata da Buffon e sulla ripartenza Khedira, dalla sinistra, serve Morata che sigla il raddoppio con una perfetta fotocopia della prima marcatura.

A inizio secondo tempo Allegri sceglie di preservare Khedira e lancia in campo Sturaro. La Juventus è in costante controllo ma il Chievo non si arrende e prova a impensierire Buffon, anche se soltanto con tiri dalla distanza. Molto attivo Mpoku, l’ex Cagliari ha infatti diverse provato il tiro senza però mai centrare la porta. Al 15′ con un contropiede perfetto iniziato da Dybala, proseguito da Lichtsteiner e Pogba e finalizzato da Alex Sandro la Juventus sigla lo 0-3, chiudendo la partita con largo anticipo. Al 22′ trova la gioia anche Pogba, dopo averci provato per tutta la partita, danza sul pallone e piazza alle spalle di Bizzarri il gol del 4 a 0. Nonostante il poker, la Juventus continua ad attaccare e a creare occasioni, andando più volte vicina al quinto gol.

The Vampire Diaries 7×11 anticipazioni: verso il crossover, un ritorno tattico

The Originals 3×11 anticipazioni: Cami vampira assetata di sangue