in ,

Chihuahua tradisce il suo disonesto padrone

Inaspettato tradimento per uno scassinatore di San Antonio da parte del suo chihuahua: forse il cane è “stato spinto” da sensi di rimorso! Rimane inspiegabile comunque il motivo per cui l’uomo abbia voluto coinvolgere il quattrozampe in questa losca avventura.

Furto

Infatti l’uomo si era introdotto furtivamente, col proprio cane, in un ristorante in prossimità dell’orario di chiusura con l’intenzione di svaligiarlo. Non appena ha cercato di forzare il juke box per svuotarlo delle monetine in esso contenute, l’allarme ha cominciato a suonare e per il ladro sono cominciati anche i guai, braccato dalla polizia locale intervenuta tempestivamente.

Subito l’uomo ha cercato un luogo dove sfuggire dalle grinfie della polizia e, una volta uscito dal ristorante, si è nascosto d’istinto dentro una siepe portandosi il proprio amico a quattrozampe. Ma non è bastato per farlo sentire al sicuro: il chihuahua ha cominciato improvvisamente ad abbaiare attirando l’attenzione degli agenti verso la siepe dalla quale provenivano “le grida” dell’animale. Per il ladro son scattate le manette. Forse è inesatto dire che per una volta un cane non sia stato il migliore amico dell’uomo: come non è stato leale per il suo disonesto padrone, al contrario per il proprietario del ristorante si è rivelato davvero un alleato prezioso.

photo credit: DCCXLIX via photopin cc

photo credit: torre.elena via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Dormire fa bene di più ai bambini perché mangiano di meno

pioggia escrementi

Escrementi piovono dal cielo di Shangai