in

Christian Bale dice addio a Batman: senza Nolan niente quarto capitolo

L’attore britannico Christian Bale dice addio a Batman. Lo aveva già annunciato che non lo avrebbe più interpretato, a meno che Nolan non avesse voluto aggiungere un nuovo capitolo alla celebre trilogia del “Cavaliere Oscuro.” Nonostante non sia stata smentita la notizia di un ennesimo film su Batman che dovrebbe intitolarsi “Justice League” e qualunque sia il progetto si dovrà fare a meno di Bale. Quest’ultimo, divenuto celebre tredicenne nel ruolo di protagonista ne “L’impero del sole” di Steven Spielberg e interprete di “American Psyco”, “Batman Begins”, “The Prestige”, “Il cavaliere oscuro” e “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” solo per citarne alcune, su “Entertainment Weekly” si è reputato fortunato ad aver fatto tre film sull’Uomo Pipistrello.Bale

Christian Bale ha spiegato molto chiaramente come lui e il regista Christian Nolan avessero lavorato su un film alla volta e di come fossero soddisfatti di aver portato al cinema tre episodi. Non si è ipotizzato un quarto capitolo della saga sottolineando che non si sapeva dove sarebbero arrivati allora è giusto che le cose siano finite così!

L’attore britannico intervistato da Entertainment Weekly a proposito del nuovo film che s’intitola “Justice League”, ha negato di avere informazioni sull’argomento. Ma da fan del  supereroe pipistrello dimostra di provare  una certa curiosità per sapere e scoprire chi raccoglierà la sua eredità di Batman.  Bale ha ribadito che è una sorta di testimone che dovrebbe passare da un attore all’altro e quindi si divertirà a guardare chi sarà il prossimo a raccoglierlo.

Photo Getty Images

 

 

Nicole Kidman testimonial d’eccezione per Jimmy Choo

Britney Spears

La rinascita di Britney Spears grazie al nuovo fidanzato