in

Cibi poco grassi: a riconoscerli ci aiuta il sito “Open Food Facts”

È possibile riconoscere i cibi con pochi grassi saturi, senza lasciarsi ingannare dalle etichette? Come sapere cosa c’è davvero in quello che mangiamo? Ecco online la versione italiana di un portale utilissimo che aiuta a far luce sulla composizione dei prodotti alimentari: si chiama “Open Food Facts” e passa in rassegna oltre 20mila etichette, rivelando il quantitativo di grassi e allergeni contenuti nei prodotti, oltre a fornire preziose informazioni sui luoghi di produzione e sulle tecniche di imballaggio.

Nato nel 2011 dal progetto dell’ingegnere informatico Stéphane Gigandet, il portale è una sorta di grande database che permette in pochi minuti di comparare i prodotti e trovarne di analoghi più salutari, oltre a selezionare tutti quegli alimenti che contengono particolari sostanze – come sali, additivi e altri ancora– in quantità ridotta. L’obiettivo ultimo? Migliorare l’alimentazione di tutti e spronare le aziende a commercializzare prodotti più sani.

A noi non resta che augurarci che questo portale così intelligente funzioni.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Centovetrine giovedì 13 Novembre: Penelope e Cedric cedono alla passione

Andrea Cerioli e Sharon Bergonzi

Uomini e Donne news: Sharon ci ripensa su Andrea?