in

Cibo ed eros: 3 regole da tenere a mente per far funzionare bene il rapporto di coppia

Da anni orma è il mantra di tutti gli esperti di cucina e benessere, medici, nutrizionisti, chef o appassionati che siano: l’amore perfetto nasce in cucina. E arriva quel momento nella vita in cui si decide di coniugare il buon cibo con l’eros, solleticando e soddisfacendo palato e fantasia. L’idea di sperimentare, buttarsi in nuove esperienze con il partner, scoprire, rompere gli schemi, solletica un po’ tutti, soprattutto quando c’è bisogno di ravvivare la fiamma e trovare nuovi stimoli o passioni comuni.

eros e cibo consigli coppia

E se la vostra intenzione per il week end è di dedicarvi interamente al compagno/a, per intraprendere con lui/lei una nuova avventura fatta di cibo e di amore, posto che si da per scontata l’assenza di posate, perché il bello sta proprio nel giocare con le mani ed il resto del corpo, ci sono tre regole da ricordare che vi aiuteranno a far funzionare al meglio la vostra serata all’insegna della passione.

 1 – Prestate attenzione alla scelta dei cibi. Ciò non significa solo comprare cibi afrodisiaci, ma anche, e soprattutto, cibi “comodi”, facili da reperire con le mani o con la bocca, e poter gustare mentre si fa anche altro…Gli alimenti ideali sono quelli freddi, spalmabili, né troppo liquidi, per non sbrodolare, né troppo duri, difficili da mordere. Inoltre è importante accompagnare al cibo un po’ di alcool. Niente birra o cocktail. Un vino, secco e deciso da accompagnare a frutta e dolci, fruttato da accompagnare a carni e pesce. Anche un passito o un semiliquoroso si adattano bene. Ma niente Vodka, altrimenti farete tutto tranne quello che architettate di fare.

2 – Sperimentare senza paura. Coniugare amore e cibo è una scelta. Se si decide di giocare, lo si deve fare fino in fondo altrimenti il gioco non riesce. Quindi il pudore lasciatelo da parte, almeno per una sera. Scoprirete forse un nuovo lato di voi stessi e del vostro partner, e questo rafforzerà sensibilmente l’intesa di coppia.

3 – Le lenzuola giuste. Per un appuntamento all’insegna della passione tutto deve essere impeccabile e coerente con il tema dell’incontro, le lenzuola in primis. Bando dunque al romanticismo di fiocchetti e merletti, ai colori chiari e pastello. Via alle fantasie minimali e a tratti opulente, ai colori caldi della terra, che richiamano l’istinto e la passione. Il corredo da centinaia di euro, insomma, conservatelo per la prima notte di nozze, per ora può aspettare.

roma house of cards michael dobbs giancarlo de cataldo

House of Cards, Michael Dobbs sarà a Roma il 18 novembre, presentato da Giancarlo De Cataldo

Chelsea-Manchester United probabili formazioni Premier league

Italia – Croazia, probabili formazioni: Conte schiera Immobile accanto a Pellè