in

Ciclismo, Tre Giorni di La Panne: Elia Viviani vince in volata la seconda tappa

Si tinge di azzurro la seconda tappa della Tre Giorni di La Panne, consueta corsa del calendario delle due ruote che si corre nelle Fiandre; è l’azzurro della divisa del Team Sky ma anche quello “simbolico” della nazionalità del primo sul traguardo, l’italiano Elia Viviani che in volata ha battuto tutti conquistando Zottegem-Koksijde grazie ad una rimonta nel finale.

Il veronese del Team Sky ha superato il grande favorito Marcel Kittel e il leader della classifica iridata, Alexander Kristoff, che ha concluso al terzo posto; un bel risultato che dimostra il buono stato di forma di Viviani che già si era imposto in precedenza in una tappa del Dubai Tour. La Tre Giorni di La Panne si concluderà domani con una semitappa in linea di 111 km e una crono nel pomeriggio di 14,2 km.

Dopo il passaggio sul traguardo, Elia Viviani ha esternato tutta la sua soddisfazione per il successo conquistato; ecco le sue parole raccolte da Gazzetta dello Sport: “I miei compagni mi hanno aiutato tantissimo nel finale a farmi prendere la ruota giusta sapevo che il vento era in faccia e che era difficile fare una volata lunga. Per quello ho aspettato gli ultimi 100 metri per uscire.”

Torneo di Viareggio

Viareggio Cup 2016, la Juventus vince per la nona volta, battuto 3-2 un grande Palermo

Concorso progettisti 2016

Concorso giovani progettisti 2016: trasforma Poveglia, l’isola abbandonata di Venezia