in

Ciclismo, uno straordinario Nibali trionfa al Giro di Lombardia

Vincenzo Nibali regala un altro successo all’Italia, che non festeggiava una vittoria in una Grande Classica da 7 anni, quando Damiano Cunego trionfò nel Giro di Lombardia. Proprio al Giro di Lombardia, Nibali (che era stato al massimo secondo alla Liegi del 2012) torna al successo, grazie a una meravigliosa fuga in discesa. Grazie alla sua meravigliosa azione, partita ai meno 17 dall’arrivo, Nibali ha conquista il Giro di Lombardia numero 109, il suo primo in carriera. Lungo i 245 Km da Bergamo a Como, Nibali ha sempre dimostrato di essere tra i corridori più in forma e soltanto la resistenza di Valverde e Pinot gli ha impedito di staccare prima gli avversari.

Nibali è riuscito comunque a trovare la zampata giusta lungo la discesa del Civiglio, che gli ha permesso di guadagnare 25″ sui rivali a fine picchiata. Grande merito va anche a Diego Rosa, compagno di Nibali, rimasto in gruppo a controllare i rivali. Al passaggio nell’abitato di Como Nibali ha guadagnato altri 15″ che gli hanno permesso di amministrare l’asperità del San Fermo, arrivando sul traguardo con 21″ di vantaggio sullo spagnolo Moreno e 32″ sul francese Pinot.

Durante la fuga di giornata, che ha raggiunto un massimo di 8′, composta da 11 elementi grande protagonista è stato Cesare Benedetti che ha ceduto soltanto ai meno 18 chilometri dall’arrivo sotto i colpi di Kwiatkowski e Wellens che sono stati raggiunti da Nibali, proprio al termine della durissima ascesa del Muro di Sormano.

maltempo costa azzurra aggiornamenti

Alluvione Costa Azzurra aggiornamenti: il bilancio sale a 16 morti e 4 dispersi

bookcity milano 2015, bookcity programma 2015, bookcity 2015 date, bookcity programma,

Bookcity Milano 2015: date, programma, ospiti, eventi