in ,

Cina, coltello dal cielo si conficca nella testa di un passante: vivo per miracolo

E’ vivo per miracolo Xiao Yunzhi, un 57enne residente nella provincia cinese di Sichuan, che giovedì scorso, mentre passeggiava, è stato trafitto al cranio da un coltello caduto dall’alto. L’arnese era stato appoggiato distrattamente sul davanzale di un balcone all’ottavo piano di un palazzo, e forse un colpo di vento lo ha fatto cadere giù in strada. La cosa incredibile è che l’uomo in un primo momento non si è accorto di niente: aveva il coltello conficcato nel cranio ma accusava solo un sensazione di pesantezza alla testa. E’ stato un commerciante della zona che, vedendolo in quello stato, con un coltello piantato in testa, lo ha messo in allarme e ha chiamato l’ambulanza.coltello dal cielo

Xiao è stato sottoposto d’urgenza ad un intervento chirurgico ed ora le sue condizioni sono stabili, benché ancora non si possa dire che si trovi fuori pericolo. I medici hanno estratto dal lato sinistro della sua testa un coltello da cucina, con lama di 13 cm. Il proprietario dell’oggetto, che ha rischiato di diventare un’arma letale, si è scusato per la ‘distrazione’ e si è offerto di contribuire economicamente alle spese mediche necessarie allo sfortunato malcapitato.

circo trapezista incinta

La gravidanza non la ferma: trapezista incinta non abbandona il circo

FIGC

Elezione nuovo Presidente FIGC: diretta web in tempo reale