in ,

Cina: esplosa fabbrica illegale di fuochi d’artificio, ci sono vittime

Cina: esplosa una fabbrica illegale di fuochi d’artificio nella città di Tangshan, nel nord del Paese. Ci sarebbe un numero imprecisato di vittime, stando all’ultim’ora.

I media locali e internazionali ne danno conferma, citando fonti ufficiali e testimoni. La forte deflagrazione avrebbe distrutto diversi edifici siti nelle vicinanze dello stabilimento illegale di giochi pirotecnici. In queste ore sono al lavoro sul posto diverse squadre di soccorso.

Al momento non è trapelata alcuna indiscrezione sul numero esatto delle vittime e delle persone rimaste coinvolte nella esplosione. Non è escluso che ci siano vittime ancora incastrate sotto i crolli degli edifici danneggiati dall’esplosione.

Manchester United Ibrahimovic

Juventus – Milan, Ibrahimovic non si contiene: ‘Forza Milan’

Blocco del traffico a Roma dal 28 dicembre: polemiche per la Metro ferma a Natale

Blocco traffico a Roma 24, 25, 26, 27 dicembre 2016: fasce orarie e deroghe