in ,

Cina, nello Xinjiang un attacco terroristico con morti e feriti

L’Agenzia di Stati cinese riferisce di un attentato avvenuto lunedì mattina nella provincia dello Xinjiang nell’ovest della Cina, regione densamente popolata di musulmani. Ci sono state decine di morti e feriti e secondo fonti locali si tratta di un attentato ad armi bianche: coltelli, sciabole e lame. Secondo altre voci gli scontri sarebbero avvenuti tra diverse etnie e la polizia. La provincia sopra citata è popolata da tanti musulmani e, molto probabilmente, a scatenare le violenze è stata l’imminente fine del Ramadan e dei festeggiamenti in uso. L’agenzia di stampa cinese Xinhua con un tweet ha riferito dell’attacco terroristico.regione dello Xonjiang

Secondo i primi rilevamenti degli uomini armati di coltelli hanno preso d’assalto una stazione di polizia e degli uffici governativi nella cittadina di Elixku e poi si sono spostati nella vicina Huangdi dove questi esaltati hanno attaccato i passanti e distrutto molte macchine. Secondo quanto riferisce la polizia decine di civili di etnia uigura e han, sono rimasti uccisi. Le forze dell’ordine avrebbero eliminato diversi membri della banda e le prime indagini hanno confermato che si è trattato di “attacco terroristico premeditato”.

Emma Stone per Allen

Emma Stone e Joaquin Phoenix insieme sul set per Woody Allen

Colosseo aperyra serale con artisti a titolo gratuito

Ministero dei Beni culturali, bando con beffa: ricerca artisti con spese a carico