in

Cinema film Natale 2018: le novità da non perdere nelle sale italiane

Natale per alcuni vuol dire soprattutto «voglia di cinema». Quanti, infatti, amano trascorrere il fine settimana gustando le ultime novità in sala? Quanti passeranno le feste proprio al cinema? Beh, la scelta è abbastanza vasta. Al momento c’è davvero di tutto: da Bohemian Rhapsody a Ride, da Il Grinch a Robin Hood. Tante anche le pellicole in arrivo: Moschettieri del Re, Remi, La befana vien di notte, Il ritorno di Mary Poppins, Spiderman e … Insomma scopriamo insieme la programmazione del mese di Dicembre.

Film nelle sale cinematografiche ora

Partiamo dal film Robin Hood – L’origine della leggenda, diretto da Otto Bathurst, uscito nelle sale italiane il 20 novembre. Indicato a coloro che amano i film d’avventura, Robin Hood- L’origine della leggenda è un prequel, ossia diverso dal solito remake – si pensi soltanto al classico disney – interpretato da Taron Egerton e Jamie Dornan, che le signore ricorderanno nel film 50 sfumature di grigio, rosso e nero. La pellicola narra la storia di Robin di Loxley, ossia prima che questi diventasse il benefattore dei poveri Hood.

leggi anche l’articolo —> Freddy Mercury, a 27 anni dalla morte arriva “Bohemian Rhapsody” il nuovo film tributo alla divinità del rock [Trailer]

Passiamo ora a Bohemian Rhapsody, il biopic dedicato a Freddy Mercury, leader dei Queen. Anche se non è un vero e proprio film, si può ben dire che l’uscita avvenuta lo scorso 29 novembre, è stato uno degli eventi più attesi dell’anno. Diretto da Bryan Singer, Bohemian Rhapsody  ha per protagonista Rami Malek, lanciato dalla serie Mr. Robot. Inutile dire che le musiche, anche se non propriamente natalizie, sono da urlo. Lo stesso giorno è uscito il film Ride, che vede alla regia Valerio Mastrandrea. Un dramma, presentato al Torino Film Festival, che tratta del tema delle morti bianche. Protagonista Chiara Martegiani, nei panni di Carolina, una donna rimasta vedova, con un bambino di dieci anni da tirare su. I bambini non potranno perdere il film d’animazione Il Grinch, regia di Candeland, Yarrow Cheney e O’Callaghan. Quanti di noi ricordano il terribile Grinch, interpretato dal grande Jim Carrey? Beh, il ladro di Natali, nato dalla penna dello scrittore e fumettista Dr. Seuss, è tornato. Forse più buono di prima. La voce del Grinch italiano? Quella di Alessandro Gassman.

Film in uscita a dicembre

Il 20 dicembre arriva al cinema Remi, il giovane protagonista di un romanzo di formazione piquaresco, che viene comprato da un artista di strada che vuole salvarlo. Un melodramma diretto da Antoine Bloisser adatto a tutta la famiglia. Se per voi il nome di Remi è associato solo al manga giapponese e alla sigla cantata da Cristina D’Avena, questo film, di cui è imminente l’uscita, può essere una buona occasione per rimediare! Il 27 dicembre arrivano nelle sale due film italiani: Moschettieri del re di Giovanni Veronesi, una pellicola corale che vanta un ricco cast composto da Favino, Mastrandrea, Rubini e Papaleo, e La befana vien di notte di Michele Soavi, che ha per protagonista Paola Cortellesi, la quale interpreta una maestra che ha una doppia vita: in realtà, infatti, quest’ultima è una befana, con tanto di scopa e compiti precisi da portare avanti. Per bambini e ragazzi il giorno di Natale esce Spiderman: un nuovo universo, diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman. Lo sappiamo, non vi sembra niente di nuovo, eppure di assi nella manica questo film ne ha. Ma non vogliamo svelarvi di più …

leggi anche l’articolo —> I 100 migliori film stranieri della storia del cinema secondo la BBC: l’Italia presente con 12 capolavori!

Chiudiamo con il film certamente più atteso a dicembre: Il ritorno di Mary Poppins, musical fantastico, diretto da Rob Marshall. È la pellicola natalizia per eccellenza. Emily Blunt veste i panni della tata praticamente perfetta sotto ogni aspetto, interpretata anni fa da Julie Andrews. Sarà all’altezza delle aspettative? Speriamo di sì, guai, infatti a deludere un fan cresciuto a pane e Walt Disney.

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Fabrizio Corona Instagram, foto inedita di quando era un bimbo: “Sembra di vedere Carlos!”

Ancona strage in discoteca news: i racconti dall’inferno, parlano i sopravvissuti