in ,

Cinema, “Padri e Figlie”: il trailer del nuovo film di Gabriele Muccino

Dopo Sette Anime e La Ricerca della Felicità, Gabriele Muccino torna al cinema con “Padri e Figlie”. La pellicola, distribuita da 01 Distribution, uscirà in Italia l’1 Ottobre.

“E’ il mio film più completo perché ha una scrittura sofisticata ma lineare. Un film che racconta molte storie senza darne l’impressione. Si possono seguire cinque-sei trame. Tra queste spiccano la storia d’amore tra padre e figlia; quella dell’artista che entra in crisi dopo le critiche negative; la bambina orfana che stabilisce un rapporto d’amore con l’assistente sociale; la battaglia legale per l’affidamento da parte degli zii contro il padre naturale” dice il regista Gabriele Muccino durante un incontro stampa nella Capitale. Il film narra delle vicende di uno scrittore Premio Pulitzer che si trova a dover crescere da solo la sua bambina dopo la morte della moglie: l’uomo, nonostante l’amore per la figlia, si trova costretto a ricoverarsi per mesi in una clinica psichiatrica e ad affidare la figlia agli zii. Una storia complessa ma piuttosto comune, la storia tra padri e figli e il vuoto incolmabile che lascia l’assenza di un genitore o del proprio figlio.

Il cast di Padri e Figlie vanta la presenza di Russell Crowe e Amanda Seyfried, nel ruolo dei protagonisti. Insieme a loro Jane Fonda, Diane Kruger e Aaron Paul. “Conoscevo la sua fama di attore che vuole imporre le proprie opinioni ed ero molto preoccupato. I primi tre giorni di riprese mi sono sentito sotto osservazione ed ero in forte tensione. Poi sono scoppiato a ridere, ho avuto una piccola crisi isterica, quando ho sentito di avere la sua fiducia” dice infine Muccino a proposito di Russell Crowe.

Offerte di lavoro per cuochi

Offerte di lavoro per cuochi all’estero e in varie città italiane: le occasioni di ottobre 2015

eclissi superluna nasa video 28 settembre

Eclissi di Superluna, 28 Settembre: un video Nasa spiega cosa accadrà domenica notte