in ,

Cinema, a Pavia i medici si formano con i film: ecco i titoli scelti

La Settima arte, ovvero il cinema, al centro dell’etica professionale. Un’iniziativa nata a Pavia, presso la clinica Maugeri, dove tutti gli operatori, dai medici agli infermieri, passando per fisioterapisti a tecnici della riabilitazione, dovranno approfondire il tema legato all’etica delle professioni sanitarie attraverso i capolavori cinematografici. Un’idea tipicamente americana che per la prima volta arriva in Italia. Ai microfoni de La Stampa è Cupella ha spiegare il perché di questa iniziativa: “La visione, come viene suggerito dalla letteratura scientifica, favorisce il pensiero critico e tutto ciò che ne concerne sul rapporto tra teoria e pratica nelle decisioni etiche. La visione dei film può giocare un ruolo fondamentale nel ragionamento morale.” Dello stesso avviso anche Ines Giorgi, l’altra organizzatrice del corso: “La narrazione filmica – ha raccontato a La Stampa – fornisce una migliore comprensione dell’esperienza sociale della malattia ponendo in primo piano la figura del paziente.”

>>> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA CON URBANPOST<<<

Ma quali sono i titoli scelti per portare il cinema come studio di formazione a Pavia? Il primo film visto, nelle cinque giornate scelte dagli organizzatori che si terranno tra settembre e novembre, ha per protagonista Nanni Moretti: si tratta di “Caro Diario“, pellicola vincitrice nel 1994 della Palma d’Oro come “miglior regia” al Festival di Cannes. Si continuerà, successivamente, con film come “Mare Dentro” di Alejandro Amenàba. Verrà affrontato il tema dell’eutanasia  con “Million Dollar Baby” di Clint Eastwood mentre le tecniche e la malattia saranno analizzate attraverso il capolavoro di Peter Greenaway, vale a dire “Il Ventre dell’Architetto.”

>>> LE NOTIZIE DI BENESSERE A PORTATA DI CLICK<<<

L’ultimo film in programma per questa rivoluzionaria esperienza di formazione alla Clinica Maugeri di Pavia sarà “Blade Runner” del regista Ridley Scott: con questa pellicola verrà approfondito il tema del rapporto tra i pazienti e le macchine.

Seguici sul nostro canale Telegram

Apple lavora con noi

Apple lavora con noi 2016: le posizioni aperte ad ottobre

Sanremo 2017 ospiti

Festival di Sanremo 2017, Area Sanremo 2016 e le “Nuove Proposte”: tutto quello che c’è da sapere