in ,

Cinemadays 2016, i film in uscita da vedere a costo ridotto

Arrivano i Cinemadays da lunedì 11 aprile a giovedì 14: quello che in tanti si chiedono è cosa si possa andare a vedere. Oltre alle pellicole già uscite al cinema, tra cui “Veloce come il vento” o “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”, è bene prendere nota di quali nuovi film i cinefili potranno godere a prezzi davvero stracciati. La seconda settimana di aprile, infatti, è quella che tutti aspettano perché coincide con il grande evento: gran parte delle sale cinematografiche italiane aderiranno al “#CinemaDays” (clicca qui per le novità) e i tagliandi avranno un costo ridotto rispetto al normale. Il primo film è un evento, prodotto da Luca Viotto, “San Pietro e le Basiliche Papali in 3D”; mercoledì 13 aprile, invece, arriva in Italia il nuovo film di Zac Efron e Robert De Niro con Dan Mazer alla regia: “Nonno Scatenato” (guarda qui il trailer). Stessa data di uscita per “Un’estate in Provenza”, pellicola drammatica realizzata da Rose Bosch e con protagonisti Jean Reno, Anna Galiena e Chloé Jouannet. Una tipica produzione statunitense, invece, sarà “Hardcore”, realizzata da Ilya Naishuller e tratto dal corto “Bad Motherfucker” con protagonista Copley alla presa con diversi nemici per salvare la bella Danila Kozlovsky. Giorno 14 aprile, invece, arriva “Il libro della giungla”, nuovo adattamento realizzato da Jon Favreau e con la particolare presenza di Idris Elba e Scarlett Johansson (guarda qui il trailer). Il doppiaggio italiano è stato realizzato da Magalli, Neri Marcorè e altri ancora (scoprili qui).

La prima commedia italiana della seconda settimana di aprile è “Nemiche per la pelle” realizzata da Luca Lucini e con due grandi donne del nostro cinema: Margherita Buy e Claudia Gerini alle prese con Giampaolo Morelli, in scena un bel Paolo conteso dalle due donne e con un segreto incredibile: ha un figlio con una terza donna. (leggi qui la nostra intervista al regista). Stesso giorno per vedere “Criminal” la cui uscita era prevista inizialmente per il 31 marzo ma slittata di quindici giorni: Ryan Reynolds fa parte di un azione prodotto tra gli Stati Uniti e la Gran Bretagna insieme a Kevin Costner (leggi qui le dichiarazioni).  Due generazioni a confronto nel tipico modo di fare cinema da parte della brava Noah Baumbach con Greta Gerwig e Lola Kirke“Mistress America” vede Tacy Fishko alle prese con Brooke, una sorellastra avuta da una madre in procinto di risposarsi. La storia di Mohammad Assaf a Gaza e la sua partecipazione ad “Arab Idol” nel 2013 sarà portata sulla scena cinematografica da Hany Abu-Assad da giovedì 14 aprile.

Da Sherry Hormann, invece, arriva una toccante pellicola sulla vita di Waris Dirie, interpretata da Liya Kebede, una donna somala con tutti i problemi tipici delle ragazze della Somalia nate da una famiglia nomade e alquanto vasta. Tornando al cinema italiano, giorno 14 aprile sarà disponibile al cinema un intrigante dramma realizzato da Gianlcaudio Cappaci con Michele Riondino e Valentina Cervi: Bruno è il protagonista alle prese con un passato turbolento tenuto nascosto anche alla compagna di una vita. Chi ha vissuto la città di Firenze non può non conoscere la storia del cinema “L’Universale”, una sala sita nel centro storico di San Frediano: questo il titolo della pellicola scelto dal regista Federico Micali con una commedia di cui protagonista sono Francesco Turbanti, Anna Igrid Lutz e Claudio Bigali, rispettivamente Tommaso, Alice e Marcello. (leggi qui l’intervista al regista). Federico Cruciani, invece, porta in scena un dramma tipico del cinema italiano: mafia e Palermo sono due ingredienti imprescindibili per la nuova pellicola con protagonista Paolo Briguglia e Vincenzo Ragusa dal titolo “Il bambino di vetro”.  Tra l’Italia e gli Stati Uniti, invece, Antonello Faretta porta in scena un dramma che vede protagonista Pia Marie Mann, una donna americana di mezza età che, solo dopo la morte dei genitori, scopre la sua vera identità.

Grey's Anatomy 12 anticipazioni

Grey’s Anatomy 12 anticipazioni episodio 12×19: decisioni importanti per Miranda, April e Jackson

Amici 15 Patrizio eliminato

Amici 15 serale 9 aprile 2016, Patrizio eliminato: ecco le sue parole