in ,

Cino Tortorella morto, il commosso ricordo di Cristina D’Avena: “A lui devo tutto”

La morte di Cino Tortorella ha scosso Cristina D’Avena. La cantante italiana, celebre per aver dato vita a singoli di successo con colonne sonore musicali dedicate al mondo dei cartoni animati, ha voluto ricordare il suo maestro con un lungo messaggio social. “Con te è iniziato il capitolo più bello della mia vita, tu mi hai accompagnata e seguita nei miei primi passi su quel palco dove ancora oggi mi emoziono ed ogni volta mi sembra di sentire la tua voce che cerca di correggere il mio Valzerrrr del Moccerino.”

—> CINO TORTORELLA È MORTO

Cristina D’Avena, al cinema dal 6 aprile con uno speciale sui Puffi, ha voluto ricordare Cino Tortorella, suo grande maestro. “Sono tanti i ricordi umani e professionali che affollano la mia mente… Di sicuro quello che rimarrà nel cuore più di tutti è il nostro ultimo incontro di qualche mese fa, dove in un forte abbraccio abbiamo condiviso tutto il nostro amore…”


Cino Tortorella aveva iniziato a lavorare in Rai nel 1957 nei panni del Mago Zurlì, personaggio già portato in scena in una pièce per ragazzi al Piccolo Teatro di Milano, e per la tv di Stato ha firmato diverse trasmissioni, tra cui Chissà chi lo sa?, Scacco al re e Dirodorlando, ma il suo nome sarà sempre indissolubilmente legato allo Zecchino d’Oro, da lui ideato nel 1959 e condotto per mezzo secolo

Coca Cola Onstage Awards 2017, grande evento al Fabrique di Milano: Levante, Thegiornalisti, Michele Bravi in concerto

Domenico Maurantonio ultime news

Morte Domenico Maurantonio: genitori puntano dito su 6 compagni di classe e dicono ‘no’ ad archiviazione