in

Cinquanta sfumature di grigio, Jamie Dornan: “Pronto per il sequel, con la benedizione di mia moglie”

Il film che ha fatto tanto chiacchierare negli ultimi mesi e che ha suscitato reazioni diverse in chi lo ha visto al cinema, continua a far parlare di sé. Non è solo la pellicola ad aver suscitato tanta scalpore, ma anche l’interpretazione dei due protagonisti, Jamie Dornan e Dakota Johnson. Considerato da alcuni come ‘pietra dello scandalo’, per le scene erotiche riprese, Cinquanta sfumature di grigio ha sbancato ai botteghini, classificandosi in cima alle classifiche cinematografiche.

Il successo di Cinquanta sfumature di grigio ha messo una seria ipoteca sul sequel (ricordiamo che il libro da cui è tratto da parte di una trilogia). La prossima pellicola, in ordine, dovrebbe essere dunque Cinquanta sfumature di nero, le cui riprese potrebbero prendere il via già nella prossima primavera. E intanto arrivano nuove dichiarazioni da parte del protagonista maschile, che qualche giorno fa è stato nell’occhio del ciclone in seguito ad alcuni rumors che si sono susseguiti su una possibile crisi matrimoniale incorsa proprio a causa del ruolo recitato.

Jamie Dornan torna a parlare, mettendo a tacere le voce degli scorsi giorni che lo vedevano in crisi con la moglie, costretto dalla partner a rifiutare il ruolo per il possibile sequel. L’attore, già visto anche in alcune serie tv di successo come The Fall e Once Upon a time, ha respinto tutte le voce, tacciandole come “Baggianate totali”, e sottolineando come con la moglie non ci sia alcun problema. L’affascinante attore si è detto poi pronto per l’inizio delle riprese di Cinquanta sfumature di Nero, attesissimo dal pubblico.

iPhone

La batteria al litio del vostro iPhone 6/smartphone Android dura poco? Ecco la novità che rivoluzionerà la carica del vostro dispositivo mobile

ricette molto bene

Ricette dolci Benedetta Parodi: i biscotti da tè di “Molto Bene”