in

Cinque motivi per andare in vacanza studio in un paese straniero

Una vacanza studio è l’occasione migliore per poter imparare a pieno una lingua straniera. Ma non solo, si può unire anche il divertimento ed incrementare la propria curiosità. Spesso, però, i genitori non sono pronti a lasciarvi andare. Ecco cinque motivi con cui potete convincerli a fare questa esperienza.

motivi per andare in vacanza studio

1. Apprendimento full immersion. Sarete obbligati a parlare la lingua straniera 24 ore su 24: per strada, a scuola, nei bar, con gli amici. Con i libri, senza dubbio, si impara molto. Ma è la pratica a fare la differenza. Se volete imparare davvero una nuova lingua, dovrete viverla a pieno.
2. Conoscere culture diverse. Le abitudini, la quotidianità e le usanze di un popolo diverso da quello italiano. È affascinante poter visitare questi paesi stranieri e conoscere nuovi modi di vivere. Inoltre, l’opportunità di fare amicizia con persone del luogo vi aiuterà a sentirvi parte integrante del paese.

3. Crescere. Una vacanza studio vi permetterà di maturare. Lontani dalla famiglia. Potrete contare solo sulle vostre forze in un ambiente totalmente nuovo. Mettetevi alla prova ed acquisite maggiore indipendenza.
4. Il futuro. Costruite il vostro futuro. Vi si apriranno nuove porte, nuove opportunità di lavoro e di apprendimento. Sia nel luogo della vostra vacanza studio, sia in patria. In più, potrete arricchire il vostro curriculum vitae.
5. Voglia di viaggiare. E di conoscere nuove culture. Una volta fatta questa esperienza la vostra curiosità non conoscerà limiti. L’unico modo per assecondarla è quello di partire per un nuovo viaggio alla scoperta di nuove culture.

 

perchè visitare salento

Vacanza nel Salento: 5 motivi per scegliere questa terra

Roma Vladimir Luxuria anti groga

Roma, Vladimir Luxuria aggredita e minacciata sotto casa per il suo impegno anti droga