in ,

Cittadella Juventus progetto: svelato il “JVillage”, la nuova casa bianconera

La Juventus ha svelato l’ambizioso progetto del “J Village”, la nuova cittadella bianconera che sorgerà nell’area della settecentesca cascina Continassa, al fianco dello Juventus Stadium: il progetto è stato presentato questa mattina proprio allo Stadium dall’ad bianconero Aldo Mazzia e dovrebbe essere completato entro il 30 giugno 2017. La notizia era nell’aria da tempo, cioè da quando un anno e mezzo fa la società aveva presentato l’operazione immobiliare per il recupero dell’area degradata che circonda lo stadio: da allora i tempi si sono allungati, è stato cambiato il partner finanziario e si è anche temuto che il progetto saltasse.

La nuova cittadella della Juventus sorgerà su circa 59.000 metri quadrati, con 4 campi da gioco, di cui uno in sintetico. A due passi, verrà invece costruito l’hotel, le cui strutture sorgeranno ai bordi di un parco di 5000 metri quadrati: 155 camere, di cui 32 ospiteranno i ritiri della Juventus, con ristorante, area conferenze e area relax. Il centro di Vinovo non verrà abbandonato, anzi, si candida a diventare il laboratorio nel quale si punterà a far emergere i campioni del futuro: “Vinovo sarà dedicato esclusivamente al settore giovanile, intendiamo creare la prima football academy italiana”, ha spiegato l’ad Mazzia.

L’investimento complessivo, ha ricordato Mazzia, è di circa 100 milioni di euro per lavori che dovrebbero creare circa 300-350 posti di lavoro. Nell’area della Continassa verranno dunque spostate sede – ora in corso Galileo Ferraris – e centro di allenamento, ora a Vinovo: “Oggi lavoriamo in maniera piuttosto inefficiente, sotto questo aspetto”, ha ammesso Mazzia. La Juventus sarebbe la prima società in Italia ad avere tutte le sue attività a un passo dallo stadio, cosa che in Europa è privilegio solo del Manchester City.

Ponte dell'Immacolata 2015 a Parigi: le migliori offerte, dai trasporti agli hotel

Ponte dell’Immacolata 2015 a Parigi: le migliori offerte, dai trasporti agli hotel

halloween bambini

Halloween 2015 bambini: lavoretti creativi