in ,

Clamoroso: Papa Francesco ospite al secondo serale di Amici di Maria De Filippi

La notizia è trapelata da poco ed è davvero epocale: Papa Francesco sarà il super ospite della seconda puntata di Amici 2014. Verrebbe quasi da ironizzare in quanto dopo aver avuto come ospiti Al Pacino, Harrison Ford e attori considerati dei veri mostri sacri a livello mondiale a Maria De Filippi mancava soltanto il Papa. E il Papa ha avuto.

pesce d'aprile

E’ ormai nota la bonaria affezione che il Papa nutre verso la gente e la sua voglia, sempre manifesta, di camminare fra le persone rinunciando a porsi su qualunque piedistallo. Un Papa davvero della gente e per la gente che, ancora una volta, ha stupito tutti con una scelta pressoché pazzesca: partecipare come super ospite alla trasmissione attualmente maggiormente seguita dall’Italia. Come si sarà trovato Papa Francesco a giudicare passi di danza e interpretazioni canore?

E sapete qual’è la cosa ancor più incredibile? Che in fondo, se non fosse un pesce d’aprile, non sarebbe poi così assurdo poter pensare a una versione così pop di Francesco. Siamo certi ci perdonerete questo rito, ovvero quel momento in cui per una volta l’anno possiamo inventarci di sana pianta una notizia assurda per farvi un pesce d’aprile degno di questo nome. Consci di quanto l’informazione sia una cosa seria abbiamo giocato per pochi istanti e teniamo a smentire forte e chiaro la notizia: Papa Francesco non sarà ospite ad Amici di Maria De Filippi, quantomeno a noi non risulta poi, si sa, le vie del Signore sono infinite…

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

mercato italia

Inter, ‘pesce d’aprile’: Guarin regala il pareggio al Livorno

Storie di Cinema martedì 1 aprile su Iris: la carriera di Luciano Vincenzoni