Menu
in

Classifica dei libri più venduti questa settimana: Nadia Toffa in testa

L’estate non è estate senza un buon libro tra le mani. Questa settimana torna la classifica dei libri più venduti. Andrea Camilleri perde il suo podio dopo tre settimane di fila, ma non la posizione in classifica. E quindi cosa piace leggere agli italiani? Quali sono stati gli argomenti più interessanti della settimana? Ecco la classifica dei 5 libri più venduti, dal 12 agosto al 18 agosto 2019.

Al primo posto c’è il libro di Nadia Toffa, Fiorire d’inverno. Il libro è la storia autobiografica dell’ex Iena, venuta a mancare qualche giorno fa. Nel libro racconta la sua storia e la lotta contro la malattia. “Ho sempre creduto che la vita fosse disporre sul tavolo, nel miglior modo possibile, le carte che ti sei trovato in mano. Invece all’improvviso ne arriva una che spariglia tutte le altre, e la vita è proprio come ti giochi quell’ultima carta.

Sale in classifica il libro di Antonio Scurati, M. il figlio del secolo. Il romanzo parla della figura storica di Benito Mussolini. Il figlio del secolo racconta degli anni dell’ascesa del Duce, dal 1919 al 1925, anno delle Leggi Fascistissime. “Lui è come una bestia: sente il tempo che viene. Lo fiuta. E quel che fiuta è un’Italia sfinita, stanca della casta politica, della democrazia in agonia, dei moderati inetti e complici. Allora lui si mette a capo degli irregolari, dei delinquenti, degli incendiari e anche dei “puri”, i più fessi e i più feroci”.

Scende invece di una posizione I leoni di Sicilia di Stefania Auci. Questo libro è un romanzo familiare in grado di coinvolgere il lettore in un turbine di emozioni. “C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo.Una famiglia che ha conquistato tutto. Una famiglia che è diventata leggenda.Questa è la sua storia“.

Sempre in classifica, ma non più in testa, troviamo Andrea Camilleri con il Il cuoco dell’Alcyon. Questo è l’ultimo romanzo pubblicato prima della morte dello scrittore. L’ultimo della saga di Montalbano. “Al commissariato di Vigàta sta succedendo qualcosa: Montalbano allontanato e costretto alle ferie, la sua squadra smantellata, in breve: qualcuno sta tentando di farlo fuori”.

Al quinto e ultimo posto c’è una nuova entrata: Il giorno del rimorso di Colin Dexter.
Un omicidio irrisolto al centro dell’ultima indagine dell’ispettore Morse, un magnifico romanzo che ci farà rimpiangere a lungo l’intelligenza, l’abilità, l’ironia di un personaggio tra i più riusciti del giallo classico.

leggi anche: Viaggio a Parigi? 5 libri per conoscere meglio la città