in

Claudia Galanti: arrestato a Parigi il suo ex compagno Arnaud Mimran

Nuovo dramma nella vita di Claudia Galanti, che sta vivendo settimane molto difficili a causa della tragica scomparsa della sua bambina, Indila Carolina, morta prematuramente a soli 6 mesi di vita in seguito ad una infezione batteriologica. Secondo un noto settimanale francese, il 22 gennaio scorso l’ex compagno della modella, l’imprenditore Arnaud Mimran, sarebbe stato arrestato a Parigi per una questione ancora imprecisata che al momento non ha avuto conferme ufficiali: l’accusa per Mimran sarebbe di truffa ai danni dello stato di svariati milioni di euro, che vedrebbe coinvolti anche il padre e il fratello.

Claudia Galanti, che si trovava a Londra per trascorrere un week end di relax, appena avuta notizia dell’arresto ha preso il primo volo per Parigi per stare accanto al padre dei suoi figli, Tal Harlow (2 anni) e Liam (3), e suo ex compagno, al quale di recente si era riavvicinata per via del terribile lutto che li ha colpiti.

Medico picchiato a morte fermati tre rumeni

Medico ammazzato di botte a Roma: fermati tre rumeni

il dramma della suora mamma

Macerata, il dramma della suora mamma: è stata violentata in Africa