in

Claudia Galanti foto piccanti su Instagram: è pioggia di critiche

Claudia Galanti al centro di un polverone sui social network a causa di alcun scatti piccanti pubblicati su Instagram. Le foto sono state pubblicate dalla modella paraguaiana sul suo profilo il 17 maggio scorso, ma adesso le stanno piovendo addosso feroci critiche. La Galanti esce da una tragedia indicibile, accaduta nella notte tra il 3 e il 4 dicembre 2014, quando la figlia più piccola, Indila Carolina Sky, sua e dell’imprenditore francese Arnaud Mimran, è morta nel sonno a soli nove mesi.

La donna aggrappandosi in ogni modo alla vita, dopo un periodo di depressione in cui ha dichiarato di avere persino pensato al suicidio, dalle vacanze a Porto Cervo ha pubblicato delle foto in cui si mostra in topless, di spalle e con uno slip piccolissimo.

Nella didascalia alla foto, Claudia ha scritto: “Alone” (Sola), mentre in quella successiva in cui la si fa riprendere mentre cammina in riva al mare si legge: “Il ricordo unisce ciò che realtà separa“. Poi dei cuoricini e gli hashtah #mimanchipiccola #sardegna #paradiso. Il suo esporsi non è passato inosservato e le numerosissime critiche si mescolano comunque alle parole di sostegno dei suoi fan

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Riforma Pensioni 2015: Renzi vuole più flessibilità in uscita e andare in pensione prima

offerte di lavoro

Offerte di lavoro nei villaggi vacanze per l’estate 2015