in

Claudia Galanti: una sgradevole rivelazione sulla morte della figlia

Il direttore della rivista specializzata in gossip Chi, Alfonso Signorini a Selvaggia Lucarelli, in un altro giornale scandalistico Vip avrebbe tracciato un ritratto non proprio lusinghiero di Claudia Galanti la showgirl paraguaiana che ha vissuto la tragica esperienza della morte della propria bambina.

Dopo il lutto e un periodo di allontanamento dalle scene, lo scorso febbraio, l’attrice aveva rilasciato a Chi il settimanale di Signorini un’intervista in cui raccontava la sua atroce sofferenza che le aveva fatto pensare al suicidio. Ora Signorini avrebbe rivelato a Selvaggia Lucarelli che la Galanti accettò l’intervista solo in cambio della copertina: “Faccio il mio lavoro, propongo delle interviste e le persone sono libere di accettare o no. Certo, se mi chiedi il mio punto di vista, io non l’avrei fatta: per me il dolore ha a che fare con il pudore e non si racconta a un giornale. Quando mi sono sentito dire ‘Parlo, ma voglio la copertina’, ho pensato ‘Che cinismo!’, ma non giudico”.

Lo stesso Signorini ha poi descritto la Galanti quando era incinta e gli avrebbe chiesto delle immagini per raccontare la sua vita da vip: “Mi è arrivata una foto di lei in una suite che si faceva limare unghie di mani e piedi e pensai. Vabè, questa è pazza!”. Infine il direttore di Chi avrebbe descritto i viaggi di Claudia Galanti con l’amica Raffaella Zardo come delle vere e proprie transumanze.

startup italia

Startup Italia: #Wire15, la tua startup innovativa in 5 minuti

sara tommasi

Sara Tommasi video blasfemo: “La Pasqua Dipreista, la sacerdotessa sono io”