in

Claudia Gerini: attrazione fatale con Federico e nessun imbarazzo sul set

E’ un momento d’oro nella carriera di Claudia Gerini, reduce del successo del film “Amiche da morire” e protagonista di un’apprezzatissima svolta sensuale. Dopo aver posato nuda sulla copertina di Playboy ed essersi abbandonata alle scene ad alto tasso erotico di Tulpa, la bella attrice napoletana racconta al settimanale Nuovo i dettagli piccanti della sua vita privata e sul set

claudia gerini zampaglione

Innamorata più che mai di Federico Zampaglione, voce dei “Tiromancino”, la Gerini parla così della particolare chimica che a lui la lega da ormai molti anni: “L’attrazione fisica? E’ un collante indispensabile. Nonostante siano passati nove anni, tra me e Federico è rimasta invariata“. Da Federico sogna ora di avere un figlio maschio: sebbene un bimbo non sia nei suoi progetti più imminenti, l’attrice ammette infatti di voler dare prima o poi un fratellino alle figlie Rosa e Linda.

Riguardo invece le ultime esperienze cinematografiche, che hanno portato a galla il lato più sensuale e bollente della Gerini, l’imbarazzo e la timidezza sembrano non appartenerle affatto: “Non ho problemi a mostrarmi nuda- ha dichiarato l’attrice a Nuovo- Sono un’attrice e non potrei fare questo mestiere se fossi una pudica“. Se poi a dirigerla sul set è Federico, come accaduto per il flm “Tulpa”, meglio ancora: “Con lui mi sono sentita protetta“, ha rivelato l’attrice.

Intervista a Franc Cinelli: tra pochi giorni il suo ultimo album

amici 2013

Moreno brilla con il doppio platino di Stecca