in

Claudia Nargi Instagram, florido decolleté ‘fuori controllo’: «Che so’ bomb a man»

“Che visione”, “Che doppietta”: le esclamazioni di stupore sotto lo scatto Instagram di Federica e Claudia Nargi sono perfettamente riassuntive del contenuto dell’immagine. Un ‘muro’ di bellezza in cui i followers delle sorelle si tufferebbero di testa senza alcun timore di farsi male. La coppia formata dalle ‘Nargi sisters’ si rivela quanto mai vincente: “Ambo secco, vincita assicurata”, garantiscono i fan. Ed in effetti la bellezza sembra essere davvero una dote di famiglia. In una reunion milanese, Claudia e Federica si lasciano immortalare fianco a fianco, complici e sorridenti, lasciando i fan senza fiato.

Claudia Nargi Instagram, lo scatto con Federica è ‘tanto’

Ciò che non manca sotto il post Instagram di Claudia sono, invece, le parole. “Che bomba di foto”, si legge tra gli altri. L’ovazione per le sorelle è percepibile perfino dai commenti. “Mamma mia che gnoccone”, “Chiediamo la clonazione”, “Spietate”, oppure, “Sto diventando scemo!”, ma anche “SBADABAM”, il colpo è forte per i seguaci delle Nargi. Qualche burlone non trattiene l’ironia: “È in occasioni del genere che mi viene voglia di farmi una famiglia…”, “Complimenti… vostro padre doveva essere ispirato quella sera”. C’è davvero l’imbarazzo della scelta per gli utenti.

“Mamma mia che illegalità”, il decolleté in mostra fa centro

“Che donne”, “Wow”: ma se la maggior parte dei followers avrebbe seria difficoltà a scegliere tra le due in quanto “Una più bella dell’altra”, qualcuno saprebbe bene su chi indirizzarsi, almeno per quel che riguarda, nello specifico, questa immagine. Il decolleté particolarmente florido di Claudia – sottolineato da una profonda scollatura – attira infatti gli sguardi dei più maliziosi. “Che belle tette da baciare”, apprezzano i fan, “Che petardi”, “Tette da top mondo”, “Ma che tettone”, “Mamma mia che illegalità”, “Che so bomb a man”.

Leggi anche —> Aurora Ramazzotti Instagram, la confessione: «Tutta colpa di quel profilo falso, fine della storia»

Marco Vannini, maresciallo Izzo registrato in caserma: parole gravissime, sgomento in studio a Chi l’ha visto? (AUDIO)

Alexandra Macesanu, per lo zio non è morta: la quindicenne potrebbe essere in Italia