in ,

Claudio Ranieri riceve la laurea honoris causa

Un anno speciale per Claudio Ranieri: dopo aver vinto il campionato inglese con il Leicester, l’allenatore italiano ha vinto il premio “Niels Liedholm”, il premio “Mecenate dello sport” e adesso ha ricevuto anche la laurea honoris causa in “Scienze tecniche dello sport e delle attività motorie preventive e adattate”. Claudio Ranieri è stato premiato per aver applicato principi scientifici innovativi nella metodologia di allenamento. “Un vero e proprio educatore capace di trasmettere un’immagine sana, pulita e avvincente dello sport, riportandolo al suo valore epico ed originario.” Ha affermato la presidente del corso di laurea Leonella Pasqualini.

L’allenatore italiano ha poi parlato della sua ultima stagione con il Leicester: “Quanto abbiamo vissuto lo scorso anno ritengo sia qualcosa di magnifico. Qualcosa di unico, una chimica tra squadra, tecnico, staff, società e tifosi che è veramente difficile da poter ripetere, almeno a breve. Ora sappiamo di essere tornati alla normalità e cercheremo di difendere il titolo facendo il massimo di quello che si può fare. Da quando è nata la Premier solo tre squadre si sono ripetuta.”

Quest’anno in campionato il Leicester sta soffrendo molto, mentre in Champions League è partito bene, vincendo le prime due partite. Il sogno di Ranieri è arrivare almeno ai quarti di finale.

Seguici sul nostro canale Telegram

Fabrizio Corona a Non è l'arena oggi 17 giugno 2018

L’Arena Giletti anticipazioni puntata del 9 ottobre 2016: ospite Matteo Renzi

assistente di volo offerte lavoro 2016

Lavorare come assistente di volo: Swiss International Air Lines assume, in arrivo le selezioni