in

Chi è Clemente Russo, il pugile espulso dalla casa del Grande Fratello Vip

Dopo tutto il polverone mediatico che si è scatenato, dopo quanto accaduto nella puntata del reality condotto da Ilary Blasi di ieri sera, lunedì 3 ottobre 2016, c’è qualcuno che si chiede chi sia Clemente Russo per capire cosa abbia fatto davvero il pugile espulso dalla casa del Grande Fratello Vip nella sua carriera e per comprendere meglio le parole della moglie, che in studio lo ha difeso, ma anche e solo per conoscere il personaggio.

>> Leggi qui tutte le news sul Grande Fratello Vip

Protagonista di un racconto di Saviano, poi diventato un film, Tatanka, Clemente Russo è stato sempre, almeno fino al Grande Fratello Vip, un eroe positivo. Russo era colui che ce l’aveva fatta ad emergere dal niente, colui che aveva scelto i “buoni” e non i “cattivi” e che dopo tanti sacrifici, grazie allo sport e alla disciplina che gli era stata insegnata, aveva ottenuto tutti i successi che si era ampiamente meritato, aveva raggiunto gli obiettivi che si era prefissato.  Vincitore del mondiale dei Dilettanti a Chicago 2007 e Almaty 2013,  di  due medaglie d’argento alle olimpiadi di Pechino nel 2008 e a Londra nel 2012, di un bronzo agli Europei Juniores del 1998, ma anche di cinque titoli italiani, dei mondiali militari del 2004 e della medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo di Almeria del 2005, dopo aver vinto la medaglia d’argento a Pechino,  perdendo in finale con il russo Rachim Čakchiev, Russo è arrivato a Rio dove è stato battuto quasi subito. Tale sconfitta, alla sua ultima Olimpiade, gli ha lasciata molta amarezza. L’atleta, rientrato a Fiumicino, infatti, aveva subito detto: “Ha vinto Tishchenko, credo che vincerà anche la medaglia d’oro. Una medaglia che mi hanno ‘tolto’ ingiustamente. C’è molto rammarico, questa è stata la mia ultima Olimpiade e volevo chiuderla in bellezza“.

>> Ecco qui la frase che ha fatto squalificare Clemente Russo

Il suo impegno con i ragazzi difficili della provincia di Caserta, la stessa provincia in cui è nato, la sua volontà di dare a tutti una seconda possibilità, di regalare a tutti l’opportunità per il riscatto, è ormai una cosa acclarata. Anche per questo, infatti, Clemente Russo è sempre stato quel personaggio positivo che la televisione ha sempre amato e coccolato. Il mondo dello spettacolo, così come quello dello sport, lo ha preso ad esempio diverse volte e ne ha sempre evidenziato i meriti. Russo aveva già partecipato, oltretutto, ad un altro reality, quello de La Talpa, senza che succedesse quanto accaduto ora al Grande Fratello Vip.

>> Leggi qui le dichiarazioni della moglie di Clemente Russo

Dopo le frasi omofobe contro Bosco e i commenti nel lungo discorso di Stefano Bettarini il reality di Canale 5 ha deciso di cacciarlo dal programma. Ora Clemente Russo dovrà affrontare le conseguenze delle sue parole ed azioni e quindi, probabilmente, le conseguenze per i commenti fatti su Simona Ventura, le conseguenze dovute alla rabbia dell’Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria che ha giudicato le sue dichiarazioni e i “toni assunti durante la trasmissione, lesivi del decoro e dell’immagine del Corpo di Polizia Penitenziaria”.

Coldplay Tour 2017 Italia Milano, ecco quanto costano i biglietti e la modalità di prevendita

Striscia la notizia tapiro ad Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro rifiuta il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia: non rilasciando alcuna dichiarazione