in ,

Cleveland omicidio in diretta Facebook: killer in fuga da giorni si toglie la vita, ecco cosa è accaduto

Cleveland omicidio in diretta Facebook: il killer in fuga da giorni, che in un video dopo avere trucidato con un colpo di pistola alla testa un uomo di 74 anni, Robert Goodwin Sr, scelto a caso tra i passanti, aveva confessato di aver “ucciso altre 13 persone”, si è ucciso.

Cleveland omicidio in diretta Facebook, killer in fuga: il video in cui confessa altri delitti

Steve Stephens, il 37enne ricercato dalla polizia, secondo le prime indiscrezioni trapelate si sarebbe ucciso a Erie, in Pennsylvania. L’uomo era operatore in un centro per bambini disagiati, killer reo confesso di diversi delitti e in fuga a bordo di un suv bianco. Armato e pericoloso, nel suo video su Facebook aveva minacciato di uccidere ancora.

Steve Stephens si sarebbe tolto la vita sparandosi al termine di un “breve inseguimento” da parte delle forze dell’ordine che lo avevano intercettato, riferiscono i media statunitensi. Ancora poco chiare le motivazioni della sua delirante condotta: si ipotizzano i problemi di lavoro ma anche la recente rottura con la fidanzata, Joy Lane, di cui costringe il pensionato a pronunciare il nome prima di ucciderlo.

offerte lavoro laureati

Offerte lavoro laureati 2017: l’Unione Europea cerca funzionari

dove comperare giocattoli a Milano

Dove acquistare giocattoli a Milano?