in

Clio Make Up, ecco l’app per Iphone ed Android

Bellunese di nascita, newyorkese di adozione, Clio è riuscita in poco tempo a farsi conoscere sul web e sul piccolo schermo diventando la make up artist più famosa di Italia.

Un corso allo IED di Milano, dove conosce Claudio – suo marito – e poi la partenza per New York. Frequenta il MUD, Make-Up Designory, e da lì inizia a raccontare – su youtube – la sua avventura d’oltreoceano.

Clio Zammateo

Dalle vicende di un’italiana nella Grande Mela ai primi video-tutorial di make-up e, in men che non si dica, Clio ammalia il Paese intero con “l’arte del farsi belle”. E tutto, con “poche” semplici mosse. Un’idratazione iniziale, una buona base, una giusta tavolozza di colori e tanta fantasia!

I suoi video iniziano ad essere tra i più visualizzati e condivisi e il suo blog, le sue pagine ufficiali sui social, i video tutorial, i giweaway, i suoi consigli di bellezza e i suoi trucchi da realizzare in ogni occasione risultano, oggi, tra le pagine web più visitate. A tutto ciò si aggiunge, nel 2012, la partecipazione ad una trasmissione su Real Time e la realizzazione di un’App per iOs.

Si tratta di un’applicazione gratuita in cui è possibile visualizzare tutti i video presenti su youtube e andati in onda col programma, (ricercabili per data, colore, stile o evento), provare accostamenti di colore in base alla creazione di un proprio avatar e seguire le novità su moda e make-up. L’App Clio Make-Up sarà presto disponibile anche per Android.

“I bambini della Shoah”: la mostra che illustra la tragedia

Prospero Gallinari Morto

Nemesi storica: la morte di Prospero Gallinari ricorda quella di Aldo Moro