in ,

Coca cola, in arrivo le capsule per la bibita fai da te

Sta arrivando la rivoluzione delle bibite gassate. Già dal prossimo anno sarà possibile acquistare le capsule per produrre la Coca-Cola direttamente a casa. Questo grazie ad un accordo decennale tra la multinazionale delle bollicine e la Green Mountain Coffee Roasters, che produce e commercializza caffè in capsule.

cialde caffè

La Coca-Cola ha acquistato il 10% della Green Mountain Coffee Roasters per un valore di circa 1,25 miliardi di dollari ed ha siglato un accordo decennale con la società per lanciare sul mercato un sistema per la produzione di bibite gassate direttamente a casa. Dal 2015 sarà possibile preparare Coca-Cola, Diet Coke, Sprite e Fanta come il caffè in capsule. Il nuovo sistema di bibite gassate in capsule andrebbe a contrastare la concorrenza della SodaStream, la società israeliana che produce macchine per rendere gassata l’acqua e darle il sapore di soda. La Green Mountain, che ha già accordi con Starbucks per il caffè e il tè in capsule, è la più importante catena di vendita di macchine per il caffè in capsule grazie al successo delle macchine Keurig, tra le più vendute in America. E questo accordo permetterà alla Green Mountain, il cui titolo in Borsa è già volato oltre il 27%, di diventare uno dei protagonisti principali del mercato dei soft drink da 98 miliardi di dollari.

Brian Kelly, amministratore delegato della Green Mountain, si dice soddisfatto dell’accordo: “Possiamo fare per le bevande fredde quello che abbiamo fatto per il caffè e il tè in casa. Riteniamo che sia una significativa opportunità per accelerare la crescita della categoria delle bevande fredde”. Mentre il nuovo sistema rappresenterebbe per la Coca-Cola “un’ opportunità per allargare gli orizzonti“, come ha spiegato l’amministratore delegato Muhtar Kent.

mediaset premium mya dracula

Dracula telefilm anticipazioni: non potrete più fare a meno del vampiro Jonathan Rhys Meyers

Video – Ibrahimovic, parla l’agente: “Basta con i super goal, fa sfigurare la Ligue 1”